Ridotti gli ospiti della Cavarzerani, trasferiti 50 richiedenti asilo da Udine

La partenza è avvenuta questa mattina. A seguire le procedure di spostamento gli addetti della Croce Rossa Italiana in coordinamento con la polizia e la Prefettura del capoluogo friulano

50 richiedenti asilo questa mattina hanno lasciato la Cavarzerani.

La partenza

I fatti sono avvenuti questa mattina intorno alle 7.30, momento in cui i migranti hanno lasciato Udine, suddivisi in due gruppi, alla volta, per quanto si è potuto apprendere, di Roma e Napoli. A seguire le procedure di spostamento sono stati gli addetti della Croce Rossa Italiana del Comitato di Udine in coordinamento con la Polizia e la Prefettura del capoluogo friulano.

I trasferimenti 

Solo qualche giorno fa una trentina di richiedenti asilo erano stati trasferiti da Trieste ed ora è arrivato il momento del secondo spostamento, annunciato sia dall’amministrazione comunale di Udine che dall’assessore regionale Roberti. Il capoluogo friulano si è così alleggerito di una cinquantina di migranti irregolari per lo più pachistani, afghani e iracheni in attesa dello status di rifugiato come da intese con il Ministero dell'Interno.

Dall'Iran alla Germania. Il viaggio della speranza di una famiglia di migranti si interrompe a Udine

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

Torna su
UdineToday è in caricamento