rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

"Organi di stampa proprietà del Demonio": il farmacista contro i tamponi colpisce ancora

Nella farmacia di Cussignacco sono spuntati ancora cartelli che criticano la gestione della pandemia e delle informazioni

Dopo il video diventato virale nei giorni scorsi, Federico Montoro, farmacista di Cussignacco, continua la sua personale protesta contro il sistema creato intorno al Green pass, sia quello di conteggio del numero dei contagi che quello di divulgazione.

La solidarietà al farmacista di ?Cussignacco

All'interno della sua farmacia, fuori dalla quale si ritrovano ogni giorno svariate decine di persone per effettuare i tamponi al fine di ottenere la certificazione verde, sono spuntati diversi cartelli. Uno, più piccolo, recita: "I criminali che reggono il mondo e ci vorrebbero imporre, con la sicumera che li contraddistingue, come proteggerci dal virus, sono gli stessi che non hanno mai provveduto a fare nulla per salvare il pianeta terra. Fatevene una ragione: criminali sono e criminali restano!".

farmacista-3

Il secondo, invece, colpisce gli organi di informazione. "Carissimi, cercheremo da oggi di dare controinformazione rispetto agli organi di stampa di proprietà del Demonio", recita il foglio elencando poi le cifre ritenute attendibili dal farmacista stesso. 

cartello farmacia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Organi di stampa proprietà del Demonio": il farmacista contro i tamponi colpisce ancora

UdineToday è in caricamento