Truffa on line, finge di vendere auto e incassa 10 mila euro

Smascherato dai carabinieri dopo una lunga indagine, il responsabile è un 21enne trevigiano

Spera di fare l'affare della vita, ma invece incappa in una truffa. A restare vittima della rete un 41enne sloveno che, su un noto portale di compravendita di auto, decide di acquistare una BMW X6 messa sul mercato ad un prezzo assolutamente allettante.

Lo straniero prende contatti con il venditore e, come da richieste, effettua un bonifico come anticipo di 10 mila euro per bloccare la trattativa. Peccato che, una volta incassata la cifra, il venditore rimanda ripetutamente l’appuntamento per perfezionare la compravendita, rendendosi poi definitivamente irreperibile. Allo straniero non resta che sporgere denuncia. Il responsabile della truffa, un giovane trevigiano di 21 anni già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, è stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria con l’ipotesi di reato di truffa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cede un pezzo di autostrada, A4 chiusa tra Porto e Latisana

  • Operaio trovato morto in casa a soli 42 anni

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

Torna su
UdineToday è in caricamento