Cacciatore rimedia tre pallottole nello stomaco: incidente o tentato omicidio?

L'uomo, un 44enne di Taipana, è rimasto ferito stamattina durante una battuta di caccia nell'alta val Torre. Accertamenti in corso da parte dei Carabinieri, per stabilire se si è trattato di un tentativo di suicidio o di un'aggressione da parte di qualcuno.

Un cacciatore di 44 anni, residente a Taipana, è rimasto ferito durante una battuta di caccia tenutasi stamattina, tra gli abitati di Lusevera e Monteaperta, nell'alta val Torre.

Si è reso necessario l'intervento di un ambulanza prima e dell'elisoccorso poi, tenuto conto della gravità dell'infortunio. L'uomo aveva infatti tre pallettoni, del diametro di un centimetro, all'interno della pancia. Operato d'urgenza non è in pericolo di vita.

I carabinieri, effettuati gli accertamenti del caso, stabiliranno la dinamica dell'incidente per chiarire la strana situazione. Un incidente o cos'altro?
 

Potrebbe interessarti

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Cantinetta del vino in casa, quale scegliere

  • Viaggio in auto: come combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento