Bullismo, denunciati due minorenni per tentata estorsione

La coppia, in base alla risultanze della Polizia, avrebbe tenuto in scacco una coppia di fratelli africani

Due minorenni - entrambi aventi 17 anni e residenti in città - sono stati denunciati dalla Polizia per l’ipotesi di reato di tentata estorsione, in relazione a un episodio verificatosi lo scorso mese di marzo. Le vittime sono due minorenni, una coppia di fratelli africani, residenti in un comune ai confini con la città. 

All’epoca dei fatti una pattuglia della Squadra Volante aveva visto uno dei 17enni strappare delle cuffiette a una delle vittime che, nel tentativo di impossessarsi del maltolto, si era vista sottrarre anche un berretto. A quel punto il bullo aveva chiesto una decina di euro per restituite il cappello. La Polizia ha successivmente svolto le dovute indagini e, in base alla risultanze, effettuato la denuncia. 

Potrebbe interessarti

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Madre e figlia ubriache in auto non riescono a uscire, le aiutano i carabinieri

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento