menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boato in piazzale Chiavris, panico tra la gente

L'esplosione nella serata di sabato ha inizialmente fatto pensare a una bomba: ma dagli accertamenti non c'è stato alcun ordigno. Il botto sarebbe stato provocato da un petardo o da un razzo

Un forte boato, il fumo e la gente spaventata in strada: è la scena avvenuta in piazzale Chiavris nella serata di sabato. Panico tra i residenti (qualcuno pensava si trattasse di una bomba carta), richiamati dal rumore e dalle colonne di fumo. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine escludendo la presenza di un ordigno. A quanto pare l'esplosione potrebbe essere stata causata da un grande petardo o da un razzo nei pressi della chiesa di San Marco.

La notizia ha iniziato a fare il giro del web poco dopo le 19.30 con diversi commenti sui social network e in particolare su Facebook nel gruppo "Sei di Chiavris se...", per cercare di comprendere cosa fosse accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 22 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento