Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Reati in calo, ma aumentano truffe, denunce e arresti

Il bilancio dell'ultimo anno effettuato dal Comando regionale dei carabinieri. Sono intervenuti il generale Vincenzo Procacci, comandante regionale, e il colonnello Marco Zearo, comandante provinciale

 

«A livello regionale l'anno si chiude positivamente. Nel periodo dal 1 giugno 2017 al 31 maggio 2018 c'è stata una lieve decurtazione dei reati denunciati (corrispondente a un -3%) rispetto allo stesso periodo precedente. A fronte di questa decurtazione c'è stato un incremento dell'attività repressiva, con un +10% di arresti e denunce a piede libero effettuate con una maggior presenza sul territorio».  

Anniversario  

Lo ha reso noto oggi al comando di viale Venezia il comandante della Legione carabinieri "Friuli Venezia Giulia" generale Vincenzo Procacci, presentando la cerimonia che si svolgerà domani in occasione del 204/o di Fondazione dell'Arma.  

Premi  

Domani a Roma sarà premiato anche il Comandante della stazione Carabinieri di Cormons (Gorizia), il luogotenente Paolo Capparelli, tra i cinque comandanti che si sono contraddistinti in operazioni di servizio.  

Truffe in aumento  

In controtendenza il fenomeno delle truffe che ha registrato negli ultimi dodici mesi una crescita del +24%: «Preoccupano soprattutto due fenomeni: le truffe on-line e quelle agli anziani», ha sottolineato Procacci.

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento