menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio 2016 Polizia di Cividale: meno furti ma più truffe

Bilancio in occasione della visita del Questore di Udine. Nel 2016 aumentati i controlli a persone e mezzi, calano i furti e azzerate le rapine. In aumento le frodi informatiche

Calano i furti, da 118 a 91, azzerate le rapine ma aumento di truffe e frodi informatiche, da 7 a 47. E' il bilancio dei dati 2016 sui reati nel territorio del Commissariato di Cividale del Friuli, in occasione della visita del Questore di Udine Claudio Cracovia al Commissariato per consegnare i premi al personale: l'encomio a tre agenti di polizia giudiziaria per le indagini che portarono al fermo di 3 afgani responsabili di una rapina compiuta il 15 gennaio 2015 a un cittadino Usa, malmenato e derubato sul greto del Natisone.

Consegnato anche un attestato con nastrino di lungo impiego nei servizi di ordine pubblico ad altri tre colleghi. "E' zona importante e strategica che l'amministrazione tiene in considerazione anche per il ripianamento dell'organico", ha commentato il Questore, sottolineando gli sforzi del Commissariato diretto da Michelangelo Missio. Nel 2016 aumentati (+20%) i controlli a persone e mezzi; e poi 14 avvisi orali; 41 provvedimenti di divieto di ritorno; 3 ammonimenti per stalking.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento