menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soggiorni estivi per gli anziani e infermiere di quartiere, le novità dell'assessorato alla salute

Giovanni Barillari, assessore alla salute del Comune di Udine, racconta le novità di questo primo anno di mandato

Assente alla conferenza stampa di bilancio del primo anno della giunta Fontanini, l'Assessore alla Salute Giovanni Barillari ha delineato ilsuo bilancio delle attività svolte durante questo primo anno. 

«Per quanto riguarda il rapporto del Comune con l’Università - ha dichiarato -, considero la firma del Protocollo d’Intesa tra queste due istituzioni un passo decisivo nella direzione della promozione di Udine come città universitaria e della piena realizzazione del rapporto tra Ateneo e territorio teso alla trasmissione virtuosa dei saperi e delle competenze. Non posso che dirmi soddisfatto poi - ha proseguito - dell’interesse con cui i cittadini hanno partecipato ai Venerdì della Salute, eventi di approfondimento e divulgazione di tematiche di interesse sociale, sanitario e di prevenzione, e agli incontri del Progetto Vi.Ta, organizzati nei quartieri dalle Associazioni del Progetto No alla Solit'Udine e dal mio Assessorato. Sul versante sociale è stata costituita l’Unità Operativa di integrazione socio sanitaria e avviato l’iter per l’istituzione dell’infermiera di quartiere. Tornano inoltre i soggiorni estivi per gli anziani. Come Comune siamo anche partner nell’organizzazione del Congresso Internazionale dei Telefoni Amici che porterà a Udine nel mese di luglio, per una settimana, oltre mille esperti da tutta Europa», ha concluso l’Assessore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento