menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento del concerto in streaming dei Playa Desnuda per l'evento "La Befana Benefica"

Un momento del concerto in streaming dei Playa Desnuda per l'evento "La Befana Benefica"

Befana Benefica, con il concerto dei Playa Desnuda donati 1200 euro per i bisognosi

Successo del concerto streaming della band friulana Playa Desnuda organizzato dal Comune di Palmanova: donazione spontanea anche da parte di un privato

L'emergenza sanitaria ha portato con sé numerose e spesso drammatiche conseguenze, che prescindono dalla salute. Prima tra tutte la crisi lavorativa: molte persone sono in difficoltà economica a causa delle restrizioni e molte altre soffrono anche psicologicamente. In mezzo a tutto ciò è doveroso ricordare che cultura e spettacoli dal vivo hanno subito un'incredibile battuta d'arresto, che ha praticamente annullato tutti i momenti sociali e conviviali che le arti sono in grado di creare. Ecco perché, il successo dell'evento "La Befana Benefica" è da considerarsi doppio: con oltre 200 biglietti e numerosi cd venduti, si è chiuso con successo il bilancio del concerto in streaming della band friulana Playa Desnuda dalla Polveriera Garzoni di Palmanova il 6 gennaio scorso, che ha raccolto 1200 euro per le persone bisognose.

L'evento

Realizzato dall’Associazione culturale Stage Plan in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, il concerto era collegato ad una raccolta fondi destinata alle persone bisognose individuate dai servizi sociali della città stellata. Il ricavato è stato di 1000 euro al netto delle spese di commissione trattenute dalla piattaforma che ha messo online lo spettacolo. A questi si sono aggiunti 200 euro che un privato cittadino ha voluto donare direttamente e spontaneamente per la medesima causa.

La soddisfazione

«È la prima volta che sperimentiamo questa formula di esibizione, l’unica consentita dalle norme restrittive per il contenimento dell’epidemia in corso. Il risultato è andato oltre le aspettative, sia per il ricavato in beneficenza che per gli apprezzamenti ricevuti sui contenuti dell’iniziativa» commentano l’assessore alle Attività produttive Thomas Trino e la capogruppo Silvia Savi, che hanno promosso l’iniziativa.

I lavoratori della cultura e dello spettacolo

Gli organizzatori, inoltre, sottolineano l'importanta della collaborazione con chi, come i Playa Desnuda, vive in prima perosna le limitazioni alla propria attività lavorativa. «Per noi è stato un modo anche per esprimere vicinanza ai lavoratori della cultura e dello spettacolo, concedere loro nuovi spazi di valorizzazione, nella speranza di tornare presto a fruire dal vivo della loro arte e ridare anima ai nostri contenitori culturali da troppo tempo vuoti. Inoltre, come abbiamo visto, la solidarietà stimola altra solidarietà e crea un circuito virtuoso tra i cittadini; per questo rivolgiamo il ringraziamento dell’amministrazione comunale al cittadino che ha voluto dare un ulteriore importante contributo e tutti gli altri cittadini che nei mesi scorsi hanno fatto donazioni a vario titolo».

Ora i servizi sociali individueranno le persone bisognose residenti nel comune di Palmanova a cui destinare la donazione affinché il ricavato, secondo le finalità dell’iniziativa, vada a chi in questo momento ha maggior bisogno di supporto per affrontare la crisi economica seguita a quella sanitaria.

La band

«È con enorme soddisfazione che condividiamo questo risultato: siamo perfettamente consapevoli che lo streaming non possa sostituirsi alle emozioni che regala uno spettacolo vissuto di persona, dal vivo, ma questo de La Befana Benefica è stato per noi il modo perfetto per donare sia un momento di spensieratezza a chi è tuttora chiuso in casa, sia un aiuto concreto a chi vive maggiori difficoltà. Siamo felicissimi di sapere che in così tanti abbiano deciso di vederci ed ascoltare la nostra musica e di aver raccolto una somma importante, che Stage Plan ha già provveduto a versare al Comune di Palmanova». Queste invece le parole dei Playa Desnuda, che nei prossimi giorni effettueranno le spedizioni dei CD e renderanno lo spettacolo trasmesso fruibile a tutti, attraverso i loro canali social.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Incidente in Pontebbana, la vittima è una donna di Tavagnacco

  • Sport

    Udinese-Bologna 1:1 | La vittoria sfuma di rigore

  • Attualità

    Coronavirus, i ricoveri calano ancora, 8 i decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento