menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Austria alza la barriera anti migranti al Brennero

Prevista una struttura di 250 metri, che copra i passaggi da strada statale, autostrada e ferrovia. Il sottosegretario Gozi: «Un grave errore che viola le regole europee»

L'Austria non scherza e dopo i numerosi proclami di chiusura dei confini avvia al Brennero - al confine con l’Italia -  i lavori per una barriera che permetta di impedire i passaggi dei clandestini. La struttura avrà una lunghezza di 250 metri e comprenderà l'autostrada, come anche la strada statale. 

I LAVORI. In una prima fase della realizzazione del manufatto saranno smontati i guardrail e verrà modificata la segnaletica stradale. I controlli del traffico leggero e pesante saranno effettuati in un parcheggio a nord del confine. 
REGISTRAZIONE. Nei prossimi giorni sarà anche allestito un centro di registrazione. A nome del governo italiano il sottosegretario con delega all'Ue Sandro Gozi ha esternato nella serata di lunedì definendo la decisione «un grave errore che viola le regole europee» e chiedendo a Vienna di riconsiderare «questa decisione che contravviene allo spirito e alla lettera degli accordi europei oltre che all'amicizia che lega Italia e Austria».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento