Prova a rubare due auto, un cittadino e la polizia gli smontano il piano

Un 43enne è stato arrestato e condannato a tre mesi di reclusione

Arresto, condanna a tre mesi di reclusione (con la sospensione condizionale della pena) e foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Udine. Si è conclusa così l'avventura in città di un 43enne bulgaro senza fissa dimora, protagonista di due tentativi di furto d'auto - andati entrambia a vuoto - parcheggiate in strada in città domenica scorsa.

L'arresto

In entrambi i casi è stato un cittadino a rompergli le uova nel paniere, segnalando la sua azione alla polizia. Nel primo caso il soggetto, accortosi del fatto che l'uomo lo stava osservando e stava avvertendo le forze dell'ordine al telefono, si è spostato in una via limitrofa per provare a rubare un'altra vettura, ma è stato comunque bloccato dagli uomini della questura arrivati sul posto, indirizzati proprio dal cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

  • Il sogno di tutte e tutti: dimagrire mangiando, niente stress con il Metodo Bianchini

Torna su
UdineToday è in caricamento