menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alberto Di Caporiacco arrestato per falso in atto pubblico e calunnia

L'esponente politico del Movimento Friuli dovrà scontare un anno e sei mesi di carcere per una condanna definitiva originata da un episodio collegato alle elezioni regionali del 2003

L'esponente del ''Movimento Friuli'' Alberto Di Caporiacco, 54 anni, è stato arrestato oggi in esecuzione di un ordine di carcerazione per una condanna definitiva a un anno e sei mesi per falso e calunnia nei confronti dell'ex presidente del Fvg, Riccardo Illy, e dell'ex presidente del Consiglio regionale, Alessandro Tesini.

La vicenda - si è appreso a Udine - riguarda un certificato elettorale presentato a corredo del ricorso avviato dal Movimento Friuli davanti al Tar del Friuli Venezia Giulia per l'annullamento delle elezioni regionali del 2003, vinte dalla coalizione di centrosinistra. Di Caporiacco aveva presentato denuncia nel 2004 per una presunta sottrazione di certificati elettorali a loro dire depositati al Tar quali allegati al ricorso elettorale del luglio 2003.

Il reato di falso riguardava la contraffazione di un'attestazione di conformità all'originale di una copia del certificato elettorale depositata al Tar.

La condanna definitiva, a quattro anni e sei mesi era stata ''scontata'' di tre anni per avvenuto indulto. Il provvedimento è stato eseguito dai Carabinieri del Nucleo operativo di Udine.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento