menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In treno con 27 kg di papavero da oppio, arrestato dalla Polfer di Monfalcone

Si tratta di un 28enne cittadino indiano, intercettato dagli uomini del reparto durante un servizio su un treno che si spostava verso Firenze. C'era materiale per oltre 3mila dosi di stupefacente

Un 28enne cittadino indiao - residente a Locri (Reggio Calabria) - è stato arrestato dalla Polfer di Monfalcone nei pressi della stazione di Padova per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. 

L'uomo, che viaggiava a bordo di un treno diretto a Firenze, aveva con sé quattro borsoni nei quali erano nascosti 281 involucri contenenti capsule vegetali allo stato secco riconducibili al papavero da oppio per un peso complessivo di 27 chilogrammi. 

Da questa quantità sarebbe stato possibile ricavare circa 3.280 dosi di sostanza stupefacente. Gli agenti hanno accompagnato il giovane alla polizia ferroviaria di Bologna centrale, dove hanno operato con il personale in servizio. Il giovane arrestato è stato chiuso nella casa circondariale di Bologna, a disposizione dell'autorità giudiziaria competente.?   
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento