Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca Centro / Via Daniele Manin, 12

Il coraggio di Matia e Sara, tra un buon calice e i sapori della tradizione la Vineria La Botte è realtà

I due giovani imprenditori hanno appena inaugurato il nuovo locale in via Manin 12 a Udine, un mix accogliente dal sapore Liberty tra le migliori selezioni di vini accompagnati da sfiziose prelibatezze

"Devi amare ciò che fai per volerlo fare ogni giorno”. La citazione è della cantante statunitense Aaliyah, ma si adatta perfettamente per descrivere il coraggio, la determinazione e, perché no, un pizzico di sana follia, di Matia e sua moglie Sara, tanto che loro stessi l'hanno postata sul profilo Fb del locale.

Da La Botte di Pradamano a La Vineria La Botte, una storia che parte da lontano

Da meno di una settimana, in piena pandemia, hanno deciso infatti di aprire in via Manin 12 a Udine la “Vineria La Botte”, non un semplice locale di degustazione di vini, ma un vero e proprio tempio dove godersi un buon calice accompagnato da sfiziose prelibatezze.

La Botte citata nel nome del nuovo locale non è casuale. Matia, al secolo Matia Sebastian Viaviani, è il nipote dei proprietari della discoteca La Botte di Pradamano, il cui ricordo è ancora ben impresso in migliaia di appassionati che negli anni Ottanta si scatenavano sulle sue piste da ballo. Da qui, appesa alla parete, a far compagnia a decine e decine di bottiglie di buon vino, la fotografia dello storico locale friulano.
Il clima dell'accoglienza e dell'imprenditoria, Matia ce l'ha quindi nel sangue e lo deve aver trasmesso anche alla moglie Sara che per seguire il sogno familiare ha abbandonato la scrivania da segretaria per lanciarsi anche lei in quest'avventura.

Il coraggio di aprire un locale in un periodo come questo

“Fino all'ultimo non sapevamo se potevamo aprire o meno. Eravamo così vicini alla meta e ci sembrava impossibile restare così sospesi”, confessano i giovani titolari alle prese con l'inaugurazione in un periodo in cui non si sapeva ancora se bar e ristoranti avrebbero potuto alzare le serrande in base ai continui decreti che si susseguono per il contenimento della pandemia.

Buoni vini, sapori della tradizione e le offerte per Natale

Alla fine, comunque, il coraggio li ha premiati e “La Vineria alla Botte” ha aperto i battenti nell'affascinante edificio Liberty di via Manin. Tutti gli appassionati del buon bere potranno così degustare i migliori vini del Fvg, ma non solo, in abbinamento ai sapori della tradizione e, perché no, scegliere una delle migliori bottiglie come regalo per Natale facendosi consigliare dall'esperienza di Matia. A maggior ragione grazie alla promozione che il nuovo locale ha studiato per le festività e che prevede la possibilità di acquistare le bottiglie per asporto con il 20% di sconto. Non resta alzare i calici per un “cin cin”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il coraggio di Matia e Sara, tra un buon calice e i sapori della tradizione la Vineria La Botte è realtà

UdineToday è in caricamento