menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede del tribunale di Trieste

La sede del tribunale di Trieste

Anziano rapinato e picchiato con un martello, condanna definitiva

La Corte d'appello di Trieste ha infilitto a un 25enne marocchino 4 anni e 6 mesi di reclusione per un episodio che lo vide protagonista nel settembre del 2012

La Corte d'appello di Trieste ha confermato ieri la condanna a 4 anni e 6 mesi di reclusione inflitta in abbreviato a Khalid Boukar, di 25 anni, marocchino, accusato di rapina e lesioni ai danni di un pensionato di 79 anni di Precenicco (Udine). La sera del 28 settembre 2012 l'uomo era entrato nell' abitazione della vittima con la scusa di discutere l'affitto di un appartamento. Al diniego dell'anziano di consegnargli oro e mille euro, l'uomo aveva picchiato quest'ultimo, a mani nude e con un martelletto, costringendolo a rifugiarsi in bagno, dove l'anziano aveva azionato il salvavita chiamando i soccorsi. Scappato a bordo dell'auto dell'anziano, con 40 euro, due collanine e un orologio d'oro, Boukar era stato trovato in Lombardia un paio di giorni dopo. La difesa di Boukar, in custodia cautelare da oltre un anno, aveva chiesto di assorbire il reato di lesioni in rapina e di ridurre la pena, così consentirne l'immediata conversione nell'espulsione dall'Italia.

(ANSA)

CERVIGNANO: ANZIANO PICCHIATO E RAPINATO IN CASA DA TRE GIOVANI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, contagi e decessi sono in aumento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento