Agguato al buio: anziana malmenata e rapinata sull'uscio di casa

La vittima è una settantaduenne di Udine nord. L'aggressione è avvenuta ieri, sabato 29 dicembre, nel tardo pomeriggio

Foto d'archivio

Una 72enne è stata colpita con due colpi alla testa e rapinata della borsetta davanti alla propria abitazione, una palazzina di due piani a Udine nord. La terribile esperienza è stata raccontata in anteprima dal Messaggero Veneto.

L'agguato

La donna stava tornando per cena a casa quando, a pochi metri da casa, appena varcato il cancello di ingresso che conduce al vano scale, è stata raggiunta alle spalle da un malvivente che le ha sferrato un colpo alla nuca. A terra, ma cosciente, la vittima dell'aggressione ha iniziato a urlare e a chiedere aiuto. A quel punto il soggetto, nel tentativo di zittirla definitivamente, il bandito ha reagito nuovamente con un secondo tremendo colpo al capo.

Il furto

Messa k.o. l'anziana, il ladro le ha quindi sfilato la borsa che teneva con sé, contenente fra le altre cose, documenti personali, carte di credito e 140 euro in contanti. Sul caso ora indagano gli uomini della Squadra Volanti. La donna è stata poi soccorsa da alcuni residenti che prontamente hanno chiamato il 118 e le forze dell'ordine. Una volta in ospedale, la lunga ferita alla testa ha richiesto ben 15 punti di sutura e diversi giorni di prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Cocaina, anfetamina, cannabis e capienza massima del locale sforata

  • Psicosi Coronavirus, bar friulano invita i cinesi a non entrare

Torna su
UdineToday è in caricamento