rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Raggirata e derubata in casa da una donna e due ragazzini

Vittima della vicenda un'anziana udinese, che si è vista sottrarre una somma di 1.100 euro

Derubata in casa di circa 1.100 euro, in pochi minuti da una gang composta da una donna e due ragazzini, di certo avvezzi a questo tipo di “prestazioni”. Vittima della vicenda un’anziana udinese, che nel pomeriggio di domenica - verso le 18.30 - si è vista suonare il campanello da una donna, accompagnata da una coppia di minorenni. 

IL FURTO. Con una scusa e un modo di fare smaliziato la donna è riuscita a introdursi all’interno dell’abitazione, spiazzando la proprietaria che non è riuscita a opporsi a tanta insistenza. Da quel momento in poi è stato sciorinato il repertorio classico di queste situazioni: grandi discorsi, complimenti, ricerca della pietà dell’interlocutrice e via così. Nel frattempo i due complici minorenni hanno perlustrato tutta la casa, riuscendo a trovare la somma in contanti. A quel punto la donna, capita l’antifona, si è congedata assieme ai suoi sodali. Una volta andati via tutti la derubata ha realizzato l’accaduto, sul quale indagano i carabinieri udinesi, capitanati dal maggiore Alberto Granà. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggirata e derubata in casa da una donna e due ragazzini

UdineToday è in caricamento