Accoltellamento nella Bassa, un arresto per tentato omicidio

In manette un 32enne residente a Cervignano, mentre è scattata la denuncia per il complice

I carabinieri della Compagnia di Palmanova hanno arrestato il responsabile dell'accoltellamento avvenuto lunedì fuori da un bar a Cervignano. In manette, con l’accusa di tentato omicidio, Gennaro Martire, 32enne residente nella cittadina della Bassa, mentre è scattata la denuncia per un altro uomo, un 25enne del posto, per lesioni personali. Il più giovane avrebbe partecipato alla rissa come complice. L'uomo, rimasto ferito, fortunatamente non è in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude il Caffè dei Libri. Per i titolari è stato "un incubo crudele"

  • Locale da incubo invaso dai topi e dai loro escrementi

  • Il Malignani rischia la chiusura: scuola, Comune e sindacato uniti per evitarlo

  • Scomparso tra Sappada e Forni Avoltri, trovato il corpo nel letto del Piave

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

Torna su
UdineToday è in caricamento