Accoltellamento nella Bassa, un arresto per tentato omicidio

In manette un 32enne residente a Cervignano, mentre è scattata la denuncia per il complice

I carabinieri della Compagnia di Palmanova hanno arrestato il responsabile dell'accoltellamento avvenuto lunedì fuori da un bar a Cervignano. In manette, con l’accusa di tentato omicidio, Gennaro Martire, 32enne residente nella cittadina della Bassa, mentre è scattata la denuncia per un altro uomo, un 25enne del posto, per lesioni personali. Il più giovane avrebbe partecipato alla rissa come complice. L'uomo, rimasto ferito, fortunatamente non è in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento