Accoltellamento nella Bassa, un arresto per tentato omicidio

In manette un 32enne residente a Cervignano, mentre è scattata la denuncia per il complice

I carabinieri della Compagnia di Palmanova hanno arrestato il responsabile dell'accoltellamento avvenuto lunedì fuori da un bar a Cervignano. In manette, con l’accusa di tentato omicidio, Gennaro Martire, 32enne residente nella cittadina della Bassa, mentre è scattata la denuncia per un altro uomo, un 25enne del posto, per lesioni personali. Il più giovane avrebbe partecipato alla rissa come complice. L'uomo, rimasto ferito, fortunatamente non è in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

Torna su
UdineToday è in caricamento