Accoglienza: Pd Fvg domani a Cervignano insieme ai sindaci

Una rappresentanza sarà presente contro la manifestazione di Forza Nuova

“Noi siamo al fianco di tutti i sindaci che, con impegno e senso delle Istituzioni, lavorano per il bene dei cittadini e dei territori tra mille difficoltà”. Lo affermano i componenti della segreteria regionale del Pd Fvg alla vigilia del presidio antifascista che si terrà domani a Cervignano del Friuli, alle 19.30 in piazza Indipendenza 1.
 
Secondo il Pd Fvg “Forza Nuova ha deciso di scendere in piazza in contemporanea con un convegno sul tema dell’accoglienza diffusa dei richiedenti asilo a Cervignano che coinvolge molti amministratori locali. Davanti a questa iniziativa, e in seguito ad alcuni atti gravi che di recente hanno interessato la Bassa Friulana, come l’imbrattamento di edifici pubblici con scritte inneggianti al fascismo, noi non rimarremo a bocca chiusa. E’ indispensabile far sentire la voce civile, onesta e sana che caratterizza da sempre la Bassa Friulana e, in generale, tutta la nostra regione”.
 
“Il Pd sarà presente domani a Cervignano, senza bandiere e senza comizi, ma garantirà la propria partecipazione al fianco delle Amministrazioni comunali aderenti all’Uti Agroaquileiese, impegnate da anni nella gestione di progetti innovativi di accoglienza diffusa”.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento