Zico: «Io ero venuto qui per vincere lo Scudetto»

Le parole del campione brasiliano in conferenza stampa allo stadio Friuli

Zico in conferenza stampa

«Dopo aver battuto il Real Madrid un mio compagno, negli spogliatoi, sosteneva che non fosse una cosa positiva, perché la gente avrebbe preteso lo scudetto. Io gli feci notare che se non giocava per arrivare primo non aveva nessun senso stare lì».

Una parola che a Udine non è mai stata pronunciata, per forza e dimensione della squadra, passa senza problemi per la bocca di un campione planetario. Zico era qui per vincere, e lo ha confermato oggi in conferenza stampa incalzato da Ido Cibischino, firma storica del Messaggero Veneto.

LE LACUNE. Cos’è allora che mancò a quell’Udinese per imporsi? «Una struttura societaria all’altezza - dice Zico -. Al tempo l’organizzazione era di basso livello, ora i giocatori devono pensare solo a giocare. Ricordo che il magazziniere ci diceva di stare attenti a non perdere le magliette, altrimenti non ne avremmo avute più. Non potevo nemmeno regalarne una ai tifosi. Eravamo in corsa per farcela, ma venne organizzata un’amichevole - secondo me inutile - a Brescia e scesi in campo, visto