Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

La friulana Catherine in pista con i ballerini della tv su Rai1, un sogno che diventa realtà

Catherine Marsili originaria di Verzegnis, affetta dalla sindrome di Down, si è esibita con i ballerini di “Ballando con le stelle” durante la trasmissione di Mara Venier. L’idea del suo maestro Fabio Chiandetti.

 

La grazia e la leggerezza propria solo delle più preparate ballerine e la passione di una donna che di questa disciplina ne ha fatto il suo mondo.

Catherine Marsili e Francesco De Stalis sono infatti l'unica coppia di ballerini friulani con la sindrome di Down a partecipare ai campionati italiani di danza sportiva nella categoria danze standard. E a vincere sempre.

Ma Catherine, divenuta ormai una star per i suoi titoli, non si accontentava delle medaglie e del podio, ma coltivava un desiderio ancora più ambizioso: ballare in televisione.

Un sogno che si avvera

Grazie alla danza e al maestro Fabio Chiandetti della scuola di ballo, "Funny Center" di Feletto Umberto, Catherine, già undici volte campionessa italiana di ballo categoria standard ed altre dieci in balli latino americani, ha potuto realizzare finalmente il suo sogno di danzare in televisione con i ballerini di “Ballando con le stelle”.

Ospite su Rai 1, venerdì sera nella trasmissione "La porta dei sogni" condotta da Mara Venier, Catherine e il maestro Fabio hanno atteso in studio il loro momento. Così la 43enne di Verzegnis dell'Azzurra Danze, che di grinta ne ha da vendere, non si è fatta intimorire dalle luci degli studi televisivi ed ha preparato insieme ai ballerini invitati dalla Venier, una coreografia con la quale si è poi esibita, avvolta in un luccicante abito rosso, davanti all’interno studio RAI senza alcun timore, dimostrando ancora una volta come la danza sia ormai parte del suo DNA.

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento