Killer di animali nel Friuli Collinare: gatto usato come bersaglio

Dopo il caso della cicogna di Fagagna, un gattino è stato ucciso a colpi di fucile ad aria compressa a Rive d'Arcano. Probabile si tratti di un perverso massacratore seriale

immagine d'archivio

Un sadico ha sparato due colpi di fucile ad aria compressa contro un gatto nel comune di Rive d'Arcano. Il micio, ferito e in agonia, si è trascinato a lungo raggiungendo con difficoltà l'ingresso di un bar di paese dove gironzolava spesso. Lì, dove probabilmente si era recato per cercare aiuto, è morto nella notte. Il cadavere è stato scoperto solo in mattinata all'apertura del locale; a notare il corpo gli stessi gestori del bar che, perplessi e rattristati per il decesso di quel micetto che coccolavano spesso, hanno chiamato gli ispettori del servizio veterinario temendo potesse trattarsi di una malattia. 

I risultati dell'indagine sul cadavere

Shoccante il verdetto del veterinario: ad uccidere lentamente il felino non era stato un malore o un'infezione, ma la cattiveria dell'uomo. Per l'esattezza due pallini sparati da una carabina ad aria compressa che lo hanno ferito mortalmente. Sdegno e incredulità nella zona del collinare dove si sono già segnalati episodi simili, l'ultimo dei quali ha ucciso una cicogna dell'Oasi dei Quadris di Fagagna. Grazie al calibro e alla rigatura del pallino si potrà ora capire se si tratta dello stesso tipo di arma utlizzata nei precedenti tragici episodi e se ad agire possa essere stata la mano di un crudele serial killer di animali. Anche a Rodeano si segnala un caso di torture inflitte gratuitamente agli animali: in un bar del paese è stato trovato morto un altro gatto appeso e con un uncino conficcato nella mandibola.

Sparano e feriscono mortalmente una cicogna bianca di Fagagna

Un altro gatto ucciso nel Friuli Collinare: il killer gli ha infilato un uncino e poi lo ha appeso

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento