Ritrovata in stato confusionale l'insegnante scomparsa

La donna di 50 anni aveva fatto perdere le tracce da giovedì sera e la sua auto era stata rinvenuta nel gemonese

Di lei si erano perse le tracce dalla serata di giovedì, ma oggi è arrivata la bella notizia: Paola Barro, insegnante 50 enne originaria della provincia di Venezia ma residente a Udine, è stata ritrovata questo pomeriggio attorno alle 17 dalle unità cinofile del soccorso alpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, al momento del rinvenimento, era in stato confusionale ed è stata trasportata all'ospedale di Tolmezzo per accertamenti. L’allarme era partito dal marito, dopo che la moglie non ha fatto rientro a casa ieri sera. Poi si sono attivate le ricerche, effettuate anche tramite un elicottero e a cui hanno partecipato diversi operatori tra cui gli uomini del soccorso alpino e i vigli del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Aumentano i contagi in Croazia: Lubiana pensa a toglierla dall'elenco dei paesi "sicuri"

Torna su
UdineToday è in caricamento