Cosa mangiare per combattere il caldo estivo

Alcuni consigli e gli alimenti da scegliere che aiutano a sentire meno caldo e a sopportare meglio l'afa

Foto tratta da www.stagioninelpiatto.com

(Foto: www.stagioninelpiatto.com)

Con il caldo afoso di questi giorni, i climatizzatori e i condizionatori non bastano ad arrivare a fine giornata. Anche l'alimentazione, infatti, è molto importante per assicurare al proprio organismo la giusta energia per affrontare l'intera giornata con queste temperature molto elevate. Tra caldo e sudore, il corpo perde molti liquidi e sali minerali, quindi è importante reintegrarli scegliendo cibi idratanti e ad alto contenuto di sali minerali. In primis, frutta e verdura. Ma ogni quanto? Bisognerebbe mangiare frutta e verdura cinque volte al giorno, in modo da evitare la disidratazione e la perdita eccessiva di sali minerali. Inoltre, il potassio contenuto nei vegetali freschi facilita il drenaggio dei liquidi all'interno dei tessuti, alleviando quella fastidiosa sensazione di pesantezza agli arti inferiori. Non da meno, è importante bere molta acqua, almeno due litri al giorno.

Cosa mangiare quando fa caldo?

In questo periodo si possono mangiare:

  • zucchine. La zucchina è un ortaggio con un bassissimo valore calorico, composto al 95 per centro da acqua. Inoltre, è un’ottima fonte di minerali (potassio, ferro, calcio e fosforo), di vitamina A, vitamina C e carotenoidi.
  • Cetrioli. Questi sono costituiti per il 96 per cento di acqua, ma contengono anche vitamina C, aminoacidi e sali minerali come potassio, calcio, fosforo e sodio. Inoltre, sono un buon diuretico, rinfrescano e hanno un'azione disintossicante.
  • Melone. Il melone è idratante e rinfrescante, composto anche questo da molta acqua (90 per cento). E' un'ottima fonte di vitamina A e C, fosforo e calcio. Inoltre, l’alta percentuale di potassio presente nella sua polpa ha effetti benefici anche sulla circolazione e sulla pressione arteriosa.
  • Pesche. Questo frutto contiene calcio, potassio, ferro ed è ricco di vitamina C. Leggermente lassativo e diuretico, ha proprietà rinfrescanti e disintossicanti, oltre a proteggere la pelle e gli occhi grazie alla presenza di betacarotene.
  • Anguria. Non poteva mancare il frutto estivo per eccellenza. La sua polpa è ricca di carotenoidi, sostanze antiossidanti fondamentali per contrastare i radicali liberi. È costituita per oltre il 90 per cento di acqua, ma contiene anche una grande varietà di vitamine A, C, B e B6, e di sali minerali come potassio e magnesio, ottimi alleati per combattere il senso di spossatezza dovuto al caldo. È, quindi, un perfetto alimento dissetante, disintossicante e diuretico.
  • Pollo. Infine, il pollo, che ha un buon contenuto proteico e una buona quantità di sodio, potassio, fosforo, magnesio, ferro, selenio, vitamine B1 e B2. E' anche molto digeribile.

Alcuni consigli in più

  • Evitare bevande alcoliche e zuccherate;
  • mangiare frutta e verdura di stagione, oltre al pesce;
  • evitare gli insaccati e gli alimenti stagionati;
  • mangiare poco ma spesso durante la giornata;
  • mangiare piatti freschi e leggeri;
  • per iniziare al meglio la giornata, fare colazione con yogurt, frutta fresca e cereali.

Dove acquistare prodotti biologici in città

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento