Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ora lo sai anche tu, non uscire più», il messaggio del musicista diventato virale

L'udinese Giovanni Grisan è il chitarrista degli Altermix quartet e ha fatto un appello cantato a tutti quanti per rispettare le direttive del governo di non uscire di casa per contenere la diffusione del virus

 

Gli appelli in tutta Italia ormai sono numerosi. Sono soprattutto artisti e personaggi del mondo della televisione e dello spettacolo a usare i social per far leva sui propri fan e divulgare il messaggio di rimanere a casa propria, evitando assembramenti pericolosi per il diffondersi del Coronavirus.

In Friuli, a imbracciare la sua chitarra per diffondere il messaggio è stato Giovanni Grisan, 31enne benzinaio, musicoterapeuta e chitarrista degli AlteRMiX quartet, un progetto sperimentale che nasce dall'incontro di musicisti professionisti caratterizzati da studi e gusti musicali differenti, mescolati tra di loro per dare vita ad arrangiamenti di brani noti alternativi e remixati in chiave strettamente personale.

Giovanni, inoltre, suona nel collettivo "La Giraffa con gli Occhiali", che si occupa di promuovere la letteratura per l'infanzia attraverso l'uso dell'ascolto attivo della lettura teatrale e della musica coinvolgendo i bambini in ambienti diversi, librerie, biblioteche scuole e associazioni culturali.

«Con questa breve canzone ho voluto lasciare un semplice messaggio. In questo momento ci sono due cose da fare: stare a casa e fidarci di coloro che stanno lavorando giorno e notte per garantire la nostra salute (tra cui uno dei miei fratelli, Roberto, che è infermiere al pronto soccorso».

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento