Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Renzo Arbore invita tutti a Lignano per il suo concerto

Il celebre artista sarà in Friuli il prossimo 24 agosto, per un concerto all'Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro insieme all'Orchestra Italiana

Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana fanno rientrare nel proprio tour la nuova tappa a Lignano Sabbiadoro, in calendario per il 24 agosto prossimo. Il cantante italiano è impegnato in una tourneé, assieme alla propria orchestra, da un'estremità all'altra del globo, dagli Stati Uniti alla Cina, dal Messico al Canada.

L'artista e l'orchestra

"La scaletta del concerto - spiega l’artista - coniuga il nuovo e l’antico suono di Napoli: voci e cori appassionati, girandole di assoli strumentali, un’altalena di emozioni sprigionate dalle melodie della musica napoletana che evocano albe e tramonti, feste al sole e serenate notturne, gioie e pene d’amore. Al suono di “Reginella”, ad esempio - aggiunge lo showman - vedo il pubblico di tutto il mondo cantare a squarciagola il ritornello di questo celebre brano e, magicamente, farsi trasportare proprio là, a Napoli, nella terra da dove quelle emozioni sono partite". Nei 28 anni di attività musicale assieme all'Orchestra Italiana, Arbore ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti, registrando migliaia di spettatori.

Il concerto

Il suo arrivo a Lignano Sabbiadoro è dunque un’occasione unica per immergersi nella sua musica che è capace di parlare un linguaggio unico ma universalmente riconosciuto, quello della passione italiana. Renzo Arbore è circondato da 15 talentuosi musicisti, “all stars” come ama definirli egli stesso, tra i quali spiccano l’appassionato canto di Gianni Conte, la seducente voce di Barbara Buonaiuto, quella ironica di Mariano Caiano e i virtuosismi vocali e ritmici di Giovanni Imparato. E poi ancora: la direzione orchestrale e il pianoforte di Massimo Volpe, fisarmonica e piano di Gianluca Pica, le chitarre di Michele Montefusco, Paolo Termini e Nicola Cantatore, le percussioni di Peppe Sannino, la batteria di Roberto Ciscognetti, il basso di Massimo Cecchetti e, dulcis in fundo, gli struggenti e festosi mandolini di Nunzio Reina, Salvatore Esposito, Salvatore della Vecchia.

Si parla di

Video popolari

Renzo Arbore invita tutti a Lignano per il suo concerto

UdineToday è in caricamento