Un messaggio di un professore ai suoi studenti: siate responsabili ma curiosi e solidali

 

Riccardo Giannitrapani è un professore di matematica e fisica del Liceo Scientifico Marinelli di Udine. Da quando l'attività didattica è stata sospesa scrive articoli sul suo blog e mette lezioni online sul suo canale youtube. Ieri, domenica 8 marzo, ha deciso di registrare un video con un messaggio per i suoi studenti che vale però anche per tutti gli altri.

"Ci sono persone che ci stanno lavorando, ci sono persone che si occupano di prendere decisioni, ci sono medici, infermieri, ricercatori, scienziati, personale sanitario che sta facendo miracoli e sta ogni giorno lavorando per tutti noi. Non siamo allo sbaraglio, ma è una situazione complessa, bisogna aver fiducia in chi sta gestendo l'emergenza e bisogna fare quello che ci dicono di fare. Se ci dicono di chiudere la scuola, chiudiamo la scuola. Se ci dicono di non frequentare posti pieni di persone, non lo facciamo. Possiamo tranquillamente fermarci per un po' e ascoltare queste persone".

Nel video, oltre a rassicurare gli studenti, Giannitrapani da alcuni suggerimenti di lettura e alcune raccomandazioni su quello che si può fare in una situazione di emergenza come questa.

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento