rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Stilo

Stilo

Rank 27.0 punti

Iscritto martedì, 13 giugno 2017

Udine - COMET E AHK ITALIEN, INSIEME PER RAFFORZARE LA MECCANICA FRIULANA -

Il cluster portavoce degli interessi di circa 3.800 imprese e di oltre 58.000 occupati ha dato il via a una stretta collaborazione con la Camera di Commercio Italo-Germanica per aiutare le aziende del comparto metalmeccanico dopo la battuta d'arresto dovuta al lockdown. Una partnership che ha preso le forme di numerosi progetti di formazione e ha portato all'elaborazione dell’indagine su scala nazionale “La formazione ai tempi del Covid-19”, di cui si attendono a breve i risultati

74 Visite

Tolmezzo - CARNIA GREETERS VINCE IL PREMIO INTERNAZIONALE "BEST PLACES TO WALK" -

“All Routes lead to Rome - Tutti gli Itinerari portano a Roma”, il meeting internazionale degli Itinerari culturali, delle Rotte, dei Cammini e delle Ciclovie, ha premiato il territorio friulano come miglior luogo per le passeggiate. Una gratifica arrivata grazie all'operato del movimento carnico fondato da Cramars, la cooperativa per la formazione professionale, lo sviluppo locale e l’innovazione sociale in Carnia e nell’Alto Friuli, che si prefigge l'obiettivo di far conoscere queste zone ai viaggiatori attraverso visite guidate e gratuite tenute da volontari locali

114 Visite

Udine - Montagne friulane, un giovane su 4 non studia né lavora: con Em2 Cramars aiuta chi è ai margini dei margini -

Nelle terre alte del Friuli un giovane su 4 non studia e non lavora. Ecco perché la cooperativa di Tolmezzo per la formazione professionale, lo sviluppo locale e l’innovazione sociale è capofila nel programma internazionale EM2 rivolto a chi è in condizioni di disagio personale o lavorativo e, in più, vive in territori poco dinamici, come le aree montane. L’obiettivo è responsabilizzare e coinvolgere attivamente le comunità della montagna attivando enti come scuole, associazioni, municipalità e aziende affinché contribuiscano a dare un orientamento professionale alle persone in difficoltà attraverso la partecipazione gruppi di lavoro. La presidente Marcoccio: “Si tratta di agire come si faceva una volta, solo in modo più strutturato, organizzato e finalizzato al benessere non solo del singolo individuo, ma di tutto il territorio”.

1288 Visite
  • Invio contenuti (generico): 5 Contenuti inviati
UdineToday è in caricamento