rotate-mobile
Volley

Il percorso della Libertas Martignacco nella Coppa Italia di Serie A2

La formazione friulana inizierà dagli ottavi di finale in seguito al raggiungimento del quinto posto in campionato

La Libertas Martignacco è pronta ad affrontare anche la Coppa Italia di Serie A2. Si è conclusa la prima fase del Campionato e con essa sono state ufficializzate le partecipanti alla 26esima manifestazione targata Frecciarossa. Le prime sei squadre dei Gironi A e B si scontreranno in gara unica sul campo della migliore classifica, con le prime due di ogni raggruppamento, Brescia e Trento da un lato, Roma e San Giovanni in Marignano dall’altro, che entreranno in gioco a partire dai Quarti di finale. Questi gli accoppiamenti degli Ottavi di finale:

  • Futura Giovani Busto Arsizio – Volley Soverato
  • BSC Materials Sassuolo – Itas Ceccarelli Martignacco
  • Cda Talmassons – Volley Hermaea Olbia
  • Ipag S.Lle Ramonda Montecchio – LPM BAM Mondovì

Il programma delle gare verrà ufficializzato nei prossimi giorni. Le quattro vincenti degli ottavi accedono ai quarti, da disputarsi sempre in gara unica sul campo delle migliori classificate e rispettando una serie di accoppiamenti. Come si può notare, la formazione friulana di coach Gazzotti se la vedrà in trasferta contro la BSC Materials Sassuolo. È un campo ostico quello emiliano, visto che la formazione allenata da mister Venco è attualmente quarta in classifica, pur avendo perso una delle sue atlete principali, Valentina Pomili, a causa della rottura del legamento crociato. In caso di passaggio ai quarti di finale, poi, Martignacco se la vedrà con la capolista del proprio girone, la Roma Volley Club che per il momento è apparsa imbattibile. La finale si disputerà il 29 gennaio 2023 presso l’Unipol Arena di Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il percorso della Libertas Martignacco nella Coppa Italia di Serie A2

UdineToday è in caricamento