rotate-mobile
Volley

Un derby non adatto ai cuori deboli: Talmassons vince 3-1 su Martignacco

Grande equilibrio nei primi due set, poi la squadra ospite decide di fare la voce grossa

Di fronte ad una bella cornice di pubblico va in scena nel bellissimo Palazzetto di Cividale del Friuli il sentitissimo derby tra la CDA Talmassons e l’Itas Ceccarelli Martignacco. Una festa del volley che segna anche la ripartenza di tutta la pallavolo Regionale. Coach Barbieri conferma il sestetto titolare con capitan Nicolini in regia, Obossa opposto, Grigolo e Conceicao in banda, Bovo e Cogliandro al centro e Maggipinto libero. Palpabile emozione in entrambe le squadre ad inizio gara con una CDA piu determinata e precisa 6 a 1 e primo time out per Martignacco. Obossa e Conceicao portano Talmassons avanti per 8 a 2. Dopo uno scambio lunghissimo Bovo porta la CDA sull’11 a 5.

Delizioso pallonetto e successivo attacco di Obossa portano Talmassons sul 16 a 9 costringendo Gazzotti al secondo time out. Avanti 18 a 14 è Barbieri a chiamare il primo time out. Conceicao tiene avanti la CDA 19 a 16. Errore in attacco di Grigolo 19 a 18 e secondo time out per Talmassons. Conceicao con tre attacchi chiude il set su 25 a 22. Inizio di secondo set equlibrato poi break della CDA con Obossa 7 a 3 e primo time out per Martignacco su un errore in attacco. Avanti 12 a 11 entra Ponte per Grigolo. Si gioca punto a punto 13 pari. Uno scambio spettacolare segna il sorpasso Martignacco 15 a 14.

Sul 15 pari rientra Grigolo. Un muro di Martignacco costringe Barbieri al primo time out sotto 19 a 17. Un pallonetto e un ace di Grigolo 19 pari e time out per Gazzotti. Finale di set incandescente con scambi spettacolari 22 pari. Altro scambio da applausi 25 a 24 per Martignacco. Obossa 25 pari. Due errori di Talmassons regalano il set all’Itas 27 a 25. Terzo set vede la CDA partire decisa e con un ace di Cogliandro e un attacco di Grigolo costringe Gazzotti al primo time out sul 7 a 3. Conceicao incrementa il vantaggio 13 a 8. Magia di Obossa 15 a 9. Ancora lei 18 a 12. Un muro e un attacco di Grigolo e la CDA vola sul 20 a 12. Dopo l’ennesimo attacco di Obossa sotto 21 a 12 Gazzotti chiama il primo time out. Obossa chiude il set sul 25 a 15. Quarto set che vede Gazzotti chiamare subito il primo timeout sul 2 a 0 per la CDA.

Reazione Martignacco che si porta avanti per 5 a 3. Un muro di Obossa segna il 5 pari. Ace di Bovo 8 a 5. Un muro su Pascucci di Conceicao e tre ace di Obossa: la CDA vola sul 15 a 6 e secondo time out per Martignacco. Entra Pagotto per Conceicao. Non c’è storia, Talmassons domina e Pagotto chiude l’incontro sul 25 a 17. Un plauso a tutta la squadra che ha giocato con intelligenza e continuità dimostrando una condizione fisica superiore agli avversari che hanno saputo comunque nei primi due set mettere in difficoltà Talmassons. Top score dell’incontro ancora una volta una straordinaria Obossa con all’attivo ben 29 punti. Questo il tabellino del match:

Libertas Martignacco-CDA Talmassons 1-3 (22-25, 27-25, 15-25, 17-25)

Itas Ceccarelli Group Martignacco: Carraro, Modestiono, Ghibaudo, Milana, Rossetto, Cortella, Pascucci(K), Mazzoleni, Barbagallo (L), Zorzetto, Tellone(L) e Eckl. Allenatore: Gazzottie Vice: Rusalen

CDA Talmassons: Bovo, Dalla Rosa, Conceicao, Marchi, Maggipinto (L), Cantamessa, Obossa, Grigolo, Cogliandro, Pagotto, Ponte e Nicolini (K) Allenatore: Barbieri e Vice: Cinelli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un derby non adatto ai cuori deboli: Talmassons vince 3-1 su Martignacco

UdineToday è in caricamento