rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Volley

CDA Talmassons, la prestazione dalla linea dei 9 metri è stata il segreto della vittoria in Coppa Italia

Dopo l'accesso storico agli ottavi, la formazione friulana è riuscita a domare senza problemi l'Hermaea Olbia

In quel di Lignano Sabbiadoro la CDA Volley Talmassons ha aggiunto un nuovo capitolo alla sua storia. Dopo aver ottenuto l’accesso alla Coppa Italia di Serie A2, è arrivata la prima vittoria nella competizione. Ciò significa accesso ai quarti di finale. E altre pagine potrebbero essere ancora scritte. Le ragazze di Coach Barbieri hanno domato la Volley Hermaea Olbia, che forte delle ultime 3 vittorie consecutive, puntava a dire la sua anche in Coppa.

Le friulane però si sono dimostrate motivate e incisive: ne è conseguito un risultato netto in favore delle padrone di casa. La CDA ha comandato in tutti i fondamentali, segnando un’ottima prestazione dalla linea dei nove metri: sono stati piazzati 4 ace sbagliando 9 servizi, ma mettendo in difficoltà la ricezione ospite che si è fermata ad un 45% di palloni positivi e al 22% di palloni perfetti. Di contro le sarde hanno siglato 3 ace con sole 4 battute errate, ma incidendo meno sulla ricezione “rosa”; 53% i palloni positivi e 30% i perfetti.

Abbastanza in equilibrio il conto dei muri vincenti, 7 a 6 il risultato finale in favore delle friulane. Con questo risultato la CDA si è regalata una stimolante sfida contro la Millenium Brescia, il 22 Dicembre al Pala George di Montichiari. Altra gara da dentro o fuori, lo spettacolo è assicurato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CDA Talmassons, la prestazione dalla linea dei 9 metri è stata il segreto della vittoria in Coppa Italia

UdineToday è in caricamento