rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Volley

B1: questa è l’Udine Volley che ci piace! Battuta 3-1 la capolista Nardi Volta

Nonostante gli sfavori del pronostico, le bianconere hanno meritato i 3 punti grazie a una pallavolo attenta e astuta

Senza paura: Udine Volley ha dimostrato tutto il proprio valore oggi a Cividale del Friuli battendo con un bel 3-1 la capolista del girone C della B1 femminile di volley, Nardi Volta. I pronostici erano tutti a sfavore delle bianconere di coach Leone che invece hanno fatto valere il fattore casalingo, costringendo le lombarde alla loro seconda sconfitta stagionale. Vincere contro una corazzata che molto probabilmente disputerà i play-off promozione non potrà che aumentare l’autostima della formazione friulana, impegnata nella lotta salvezza. Le cose si sono messe subito bene per Udine nel primo set: dopo un equilibrio prolungato, le bianconere hanno messo a segno l’allungo decisivo per un 25-21 pieno di cuore e carattere.

Le mantovane hanno reagito prontamente, cercando di far valere la loro pallavolo che ha mietuto una vittima dopo l’altra in questo campionato: nel secondo parziale si sono imposte con un 25-21 che ha lasciato alle udinesi l’amaro in bocca per l’ottimo avvio e la fase centrale della frazione di gioco. Nel terzo set, dopo un ottimo inizio (6-2), le friulane hanno fatto i conti con il ritorno di Nardi Volta (7-7 e poi il sorpasso). La squadra di casa ha concretizzato però uno splendido controsorpasso, allungando con decisione (13-9). Nonostante un pizzico di confusione nel finale a causa di una contestata decisione arbitrale, una superba Cicolini ha dominato gli scambi conclusivi del parziale, in particolare con un astuto pallonetto in zona 1 e altri punti decisivi per il 25-22 e il 2-1 provvisorio.

Nel quarto set Nardi Volta ha provato a prolungare la partita fino al tie-break, guidando il parziale per una buona metà. Udine non si è mai data per vinta e l’equilibrio è tornato sovrano (13-13, 16-16, 18-18). Il break di Volta (21-18) ha fatto temere il quinto set, ma l’Udine Volley di stasera si è dimostrata una leonessa mai doma e il pareggio è stato immediato. Con grande coraggio e un gioco attento e paziente, le bianconere hanno concretizzato un divario importante che è poi diventato incolmabile.

Il 25-22 ha premiato nuovamente la squadra friulana per il 3-1. Da sottolineare c’è sicuramente la prova di un’Alessia Cicolini sempre più convinta dei propri mezzi. Ora la formazione di coach Leone ha 21 punti in classifica, gli stessi di Conegliano (che ha però due partite in meno): l’Aduna Padova, invece, è a una sola lunghezza di distanza. Il tabellino del match:

UDINE VOLLEY-PALLAVOLO NARDI VOLTA 3-1 (25-21, 21-25, 25-22, 25-22)

UDINE: Bovolo, Brumat, Cicolini, Pezzotti, Nardini, Tamborrino, Urbinati, Colonnello, Cerutti, Marcuzzi, Snidero, Grego, Gjati, Bortot. All. Leone

NARDI VOLTA: Galiero, Boninsegna, Facco, Oriente, Massafeli, Manzon, Maghenzani, Guarnieri, Neriotti, Di Nucci, Marcone, Giannace. All. Breviglieri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: questa è l’Udine Volley che ci piace! Battuta 3-1 la capolista Nardi Volta

UdineToday è in caricamento