rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Volley

B1: il PalaGesteco è un fortino inespugnabile, Udine batte anche Giorgione

Vittoria che dà morale quella contro l’ex vicecapolista: i tre punti regalano la zona salvezza alle friulane

Un successo di cui si sentiva fortemente il bisogno. Al PalaGesteco di Cividale del Friuli Udine Volley ha confermato il proprio trend positivo in casa, domando in quattro set una formazione forte e temibile come il Duetti Giorgione. Le trevigiane si sono presentate infatti in Friuli da vicecapoliste del girone C della B1 femminile, ma la differenza di classifica non si è affatto vista.

Le bianconere hanno sfoderato una prestazione maiuscola, costringendo le ospiti a inseguire, ma soprattutto non si sono demoralizzate dopo il pareggio nel conto set che poteva rappresentare una brutta mazzata. Splendido il primo parziale, in cui Udine ha tenuto a distanza il Duetti, riuscendo ad allungare nel momento decisivo e portando a casa l’1-0 con un prezioso 25-20. Nel secondo set, però, Giorgione è salito in cattedra, pareggiando i conti con un 25-19 che ha resettato l’intero match.

A quel punto, Rizzi Volley ha fatto valere il fattore casalingo, lasciando alle ospiti 18 e 20 punti per il 3-1 definitivo che ha fatto impazzire di gioia i tifosi. A dir poco raggiante coach Leone a fine partita: “La prestazione è stata positiva ed abbiamo espresso un gioco adeguato al nostro livello, anche se non mancano i margini di miglioramento. Spero sia soltanto l’inizio di un percorso che ci porterà a crescere ulteriormente. A un certo punto ho dovuto cambiare sestetto, ma chi è entrato ha fatto il suo, anzi ha meritato di rimanere in campo. Ora ci attende un match impegnativo, quello con la capolista Nardi Volta”.

Anche l’allenatore avversario, Carotta, ha fatto i suoi complimenti a Udine: “Non ci sono appelli. La partita è stata combattuta ma il nostro avversario ha avuto il merito di aver difeso decisamente meglio di noi”. Il tabellino del match:

UDINE VOLLEY-DUETTI GIORGIONE 3-1 (25-20, 19-25, 25-18, 25-20)

UDINE: Bovolo, Brumat, Cicolini, Pezzotti, Nardini, Colonnello, Malovic, Marcuzzi, Snidero, Tomasetig, Bortot . Liberi: Tamborrino, Urbinati. All. Leone

GIORGIONE: Ravazzolo, De Bortoli, Gogna, Fornasier, Poser, Bateman, Green, Morra (L), VAlente, Fantini, Ganzer, Massarotto, Moretto. All. Carotta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: il PalaGesteco è un fortino inespugnabile, Udine batte anche Giorgione

UdineToday è in caricamento