rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Volley

A2: Talmassons parte in sordina, poi domina il Club Italia e rafforza il primato

Un bel 3-1 casalingo per la CDA che ha avuto qualche difficoltà contro le Azzurrine soltanto nel primo set

Dopo la bella vittoria in terra siciliana la CDA Talmassons affronta tra le mura amiche una delle squadre più in forma del campionata: le talentuose giovani del Club Italia di Mencarelli. In partenza solito sestetto per Talmassons con capitan NIcolini in regia, Obossa opposto, Grigolo e Conceicao in banda, Cogliandro e Bovo al centro con Maggipinto libero. Iniziò di set equilibrato e dai toni agonistici accesi 7 pari. Un diagonale di Grigolo segna un break per Talmassons 9 a 7. Un ace delle ospiti di nuovo parità 9 a 9. Un muro di Bovo e un delizioso pallonetto di Grigolo costringe Mencarelli al primo time out sul 13 a 9.

Avanti 15 a 14 entra Ponte per Grigolo in difesa. Un ace delle ospiti e di nuovo parità 16 pari. Sul 18 pari rientra Grigolo per Ponte. Sotto 20 a 18 Barbieri chiama il primo timeout. Altro errore di Talmassons 22 a 19 e secondo time out per le padrone di casa che con NIcolini in battuta e Bovo in attacco recuperano 22 pari. Obossa riporta avanti la CDA 23 a 22 e secondo time out per le ospiti. Finale di set che vede il Club Italia più lucido in attacco prevalere per 25 a 23. Partenza decisa della CDA nel secondo set con Conceicao e Obossa in evidenza 4 a 1. Le giovani di Mencarelli reagiscono e si va sul 4 pari.

Conceicao e Cogliandro sistemano le cose 8 a 4. Dopo un muro di Grigolo sul 9 a 4 primo time out per il Club Italia. Un ace di NIcolini segna il massimo vantaggio per Talmassons 13 a 6. Entra Dalla Rosa per Grigolo che si presenta con un ace 16 a 7. Dopo una fast di Cogliandro sotto 19 a 11 le ospiti chiamano il secondo timeout. Avanti 19 a 13 Barbieri chiama il primo timeout. Rientra Grigolo per Dalla Rosa. Obossa con un attacco e un muro chiude il set sul 25 a 17.

Inizio di terzo set con Talmassons che con Obossa in battuta ottiene un primo break dopo un muro di Conceicao 9 a 4 e primo time out per le ospiti. Avanti 10 a 8 è Barbieri a chiamare il primo timeout. Sul 13 pari arriva anche il secondo timeout per la CDA. Entra Dalla Rosa per Grigolo. Un muro di Obossa e un ace di Bovo costringono il Club Italia sotto 18 a 14 al secondo time out. Entra Pagotto per Obossa e segna un ace 20 a 15 Cogliandro di prepotenza 21 a 15.. Rientra Grigolo per Dalla Rosa sul 22 a 17. Un ace di Cogliandro ed è 24 a 18. Una fast di Bovo chiude il set sul 25 a 20. Quarto set con Conceicao ispirata in attacco e in battuta 5 a 3 per la CDA. Bovo con un pallonetto e un muro porta Talmassons sul 9 a 6. Sotto 12 a 7 le ospiti chiamano il primo timeout e poi il secondo sul 15 a 7.

Oltre alla difesa anche il muro della CDA si fa sentire 17 a 7. Sul 20 a 9 entra Cantamessa per Cogliandro che si presenta con un muro 21 a 10. COnceicao imprendibile da seconda linea e in battuta ace 23 a 10, poi lascia il posto tra gli applausi a Dalla Rosa. Il match lo chiude la Grigolo sul 25 a 11. Top scorer dell’incontro Conceicao e Obossa rispettivamente con 20 e 19 punti. Una gara accorta delle ragazze di Barbieri che dopo aver perso il primo set con pazienza hanno costruito la vittoria togliendo entusiasmo a un Club Italia che in certi momenti ha fatto vedere delle importanti potenzialità. Ora il Talmassons si gode il primo posto in solitario in classifica e si prepara alla difficile trasferta di Montecchio. Il tabellino del match:

CDA TALMASSONS-CLUB ITALIA CRAI 3-1 (23-25, 25-17, 25-20, 25-11)

CDA Talmassons: Bovo, Dalla Rosa, Conceicao, Marchi, Maggipinto (L), Cantamessa, Obossa, Grigolo, Cogliandro, Pagotto, Ponte e Nicolini (K)

Allenatore: Barbieri e Vice: Cinelli

Club Italia Crai: Adelusi, Ribechi(L), Gannar, Passaro, Despaigne, Giuliani, Marconato, Pelloia, Nervini, Esposito, Barbero(L), Ituma, Acciarri e Nwokoye

Allenatore: Mencarellie Vice: Fanni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: Talmassons parte in sordina, poi domina il Club Italia e rafforza il primato

UdineToday è in caricamento