rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Volley

A2: rimonta a metà di Talmassons, contro il Club Italia arriva soltanto un punto

In svantaggio di due set, le friulane arrivano fino al tie-break dove perdono anche in seguito a una decisione controversa

Terza partita in una settimana per la CDA Talmassons che al Centro Pavesi affronta le temibili azzurrine del Club Italia, riuscite a battere già Pinerolo e Mondovì. Barbieri parte con capitan Nicolini in regia, Obossa opposto, Conceicao e Grigolo in banda, Bovo e Cogliandro al centro con Maggipinto libero. Inizio di set equilibrato con le giovani del Club Italia che tengono testa a Talmassons fino all'11 pari. La battuta del Club Italia fa la differenza e sotto 14 a 12, Barbieri chiama il primo time-out. Sul 15 a 13 entra Dalla Rosa per Grigolo in battuta. Con Bovo al servizio, è sorpasso Talmassons: 18 a 16.

Ancora il servizio delle padrone di casa è letale, tanto che c'è il contro sorpasso (20 a 18). Rientra Grigolo sul 22 a 20, vantaggio che le Azzurrine conservano sino alla fine del parzialeche si chiude sul 25 a 23. Inizio di seconda frazione di gioco con le ragazze di Barbieri ancora frastornate e senza ordine in campo, tanto che vanno sotto 5 a 1 con Marchi che sostituisce Nicolini, non in perfette condizioni, in regia. Talmassons irriconoscibile va sotto 11 a 7. Sul 16 a 11 per le giovanissime avversarie, Panucci sostituisce Conceicao. Dopo un ace del Club Italia (18 a 12), Talmassons chiama il secondo time-out per cercare di mettere un po’ di ordine.

Rientra Nicolini per Marchi. Una CDA svogliata ed inesistente si arrende alla voglia e all’entusiasmo delle giovani padrone di casa che si aggiudicano il set per 25 a 17. Terzo set con Panucci e Dalla Rosa in campo per Grigolo e Conceicao. Partenza decisa delle friulane che con Panucci al servizio si portano sul 4 a 0 costringendo le padrone di casa al primo time-out. Un attacco di Obossa, un muro di Bovo e si va sul 6 a 0. Con una fast di Cogliandro Talmassons vola sul 10 a 2. Secondo time-out per il Club Italia sul 12 a 4. Cogliandro e Obossa trascinano una CDA rinfrancata.

Avanti 22 a 8, entra Cantamessa per Bovo. Il set lo chiude Cogliandro sul netto punteggio di 25 a 10. Quarto parziale con Bovo di nuovo in campo. Le padrone di casa partono decise a chiudere l’incontro (8 a 4. Azzurrine che come aumentano il ritmo mettono in difficoltà la CDA (10 a 6). Con Dalla Rosa in battuta, Nicolini a muro e Cogliandro in fast Talmassons va sul 10 pari. Tre errori del Club Italia segnano un break per la CDA, poi un muro di Bovo tiene a distanza le azzurrine (16 a 13). Obossa segna il 20 a 18 e lascia il posto a Pagotto in battuta. Cogliandro in fast non perdona (22 a 18) con un’ottima Panucci che chiude il secondo set sul 25 a 19.

Si tratta di un tie-break insperato per Talmassons dopo aver visto i primi due set dove le ragazze di Barbieri trovano le Azzurrine deterninate a ottenere una vittoria di prestigio. Si lotta su ogni pallone con un ace del Club Italia che segna un break sotto 11 a 9 Barbieri chiama il primo time-out e sul 13 a 9 il secondo. La CDA tenta un recupero  ma è 14 a 11, anche se Talmassons reagisce e porta il match ai vantaggi. Sul 16 pari entra Grigolo per Dalla Rosa. Dopo uno scambio spettacolare un muro delle Azzurrine chiude l’incontro sul 19 a 17. La stessa sorte di Talmassons è toccata a Pinerolo e Mondovì, ma con il rammarico per le ragazze di Barbieri di essere scese in campo solo nel terzo set. Il tabellino del match:

CLUB ITALIA-CDA TALMASSONS 3-2 (25-23, 25-17, 10-25, 19-25, 19-17)

CLUB ITALIA: Adelusi, Ribechi(L), Vighetto, Gannar, Passaro, Despaigne, Giuliani, Marconato, Pelloia, Nervini, Esposito, Barbero(L), Ituma, Acciarri e Nwokoye. All. Mencarelli

TALMASSONS: Bovo, Panucci, Dalla Rosa, Conceicao, Marchi, Maggipinto(L), Cantamessa, Obossa, Grigolo, Cogliandro, Pagotto, Ponte(L) e Nicolini(K). All. Barbieri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: rimonta a metà di Talmassons, contro il Club Italia arriva soltanto un punto

UdineToday è in caricamento