rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Volley

A2: a Martignacco non riesce il sorpasso, Montecchio la spunta con un 3-1 spettacolare

Grande equilibrio in campo tra le due squadre, ma sono state le vicentine a trovare gli allunghi decisivi

Si interrompe la striscia positiva dell’Itas Ceccarelli Group Martignacco che, nell’ottava d’andata del girone B di serie A2 femminile, cade in casa per 1-3 (29-31, 25-17, 16-25, 20-25) contro Montecchio. In avvio coach Gazzotti (che ha capitan Pascucci in panchina per onore di firma) sceglie Carraro in regia, Rossetto opposta, Modestino e Mazzoleni al centro, Milana e Cortella in banda, Barbagallo libero. Il primo set è una battaglia, nel vero senso della parola. Si combatte su ogni punto e qualsiasi strappo viene ricucito.

Montecchio cerca di scappare (5-7, 6-9, 7-10), poi in concomitanza col turno di Cortella al servizio l’Itas Ceccarelli Group va avanti: 13-11, 19-16. Le venete impattano a quota 21, sembra finita sul 24-21 interno, ma non è così. Montecchio tiene duro, pareggia ed estrae dal cilindro un sacco di set-point prima di piazzare lo 0-1 (29-31). Nel secondo parziale, l’Itas Ceccarelli Group mette da subito le cose in chiaro: 11-3 e 14-6. Il set è indirizzato anche se Montecchio accorcia (16-11) e prova invano a rifarsi sotto dal 24-12 al 24-17 col turno in battuta dell’ex di turno, Fiorio. È 1-1 grazie al 25-17.

Nel terzo set è Montecchio a fare la voce grossa. Le venete scattano bene (2-5, 7-10) e allungano con decisione: 10-17. L’Itas Ceccarelli Group prova a rientrare con l’inserimento in regia di Ghibaudo che si mette in proprio coi secondi tocchi (15-18), ma non basta. Le ospiti riallungano (15-23) e vanno sull’1-2 (16-25). Nel quarto parziale, torna Carraro in regia per le friulane, però Montecchio sfrutta l’onda lunga del terzo set. Le venete mettono le mani sul manubrio (2-7) e non le tolgono più (6-11) anche se Gazzotti prova a cambiare le carte: Zorzetto per Rossetto e un lampo Mazzoleni per Modestino dopo che aveva lasciato spazio a Eckl da circa metà primo parziale.

L’Itas Ceccarelli Group sbaglia troppo e arriva solo fino sul -2 (15-17). Così, Montecchio festeggia l’1-3 (20-25). Nel prossimo turno, domenica alle 17, l’Itas Ceccarelli Group giocherà a Casnate con Bernate contro Como. La Libertas tornerà in casa domenica 28, alle 17, contro Pinerolo: prevendita attiva da domani sul circuito Vivaticket sia on-line che nei punti vendita autorizzati come La Zebretta a Martignacco. Il tabellino del match:

ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO–IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO 1-3 (29-31; 25-17; 16-25; 20-25)

ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO: Carraro 3, Modestino 14, Ghibaudo 2, Milana 19, Rossetto 13, Cortella 9 , Mazzoleni 2, Barbagallo (L), Zorzetto 0, Eckl 7. N.E.: Pascucci (K), Tellone. All. Gazzotti

IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO: Orlandi 20, Fiorio 18, Muraro 1, Mistretta (L), Frigerio 2, Bartolucci 5, Brandi 7, Magazza 11, Meli 6. N.E.: Bortoli, Mazzon, Jeremic. All. Amadio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: a Martignacco non riesce il sorpasso, Montecchio la spunta con un 3-1 spettacolare

UdineToday è in caricamento