Volley B1 femminile: cinquina per la Gtn che vince anche a Ostiano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Altre tre punti importantissimi arrivano in casa GTN Volleybas dalla seconda trasferta consecutiva in provincia di Cremona, valida per la sesta giornata di B1 femminile. Le udinesi mettono a segno un altro successo, il quinto consecutivo, e chiudono la doppietta in terra lombarda con due vittorie. Con i tre punti conquistati a Ostiano la truppa di mister Fumagalli sale a quota 15 punti in classifica e, in attesa dello scontro al vertice di domani fra Maniago e Volano, è prima in classifica per una notte. Consueto starting six per la GTN, in campo con Braida in regia, Floreani opposta, Lombardo e Pozzoni in banda, Gogna e Squizzato al centro e Morra libera.

Dopo le prime scaramucce a prendere il largo sono state le friulane, che hanno messo in difficoltà le avversarie in ricezione, con Pozzoni autrice di parecchi punti in attacco e diversi ace nel finale. Buona anche la prestazione delle centrali, sia a muro sia in attacco, smarcate con personalità dalla giovane Braida. Ottima l’accelerazione finale delle friulane, autrici di un parziale di cinque zero (19-20, 19-25) con Pozzoni al servizio. Numerosi gli errori delle padrone di casa. La seconda frazione è iniziata sulla falsa riga della prima, con la GTN avanti di qualche punto e capace di giocare in maniera corale ed efficace. Poi, sul 12-17, le ospiti hanno subito in battuta a vuoto, soffrendo il ritorno di Ostiano, più presente in difesa e aggressivo in attacco. Dentro Nardone per Floreani. Parziale di sette a zero per le lombarde che si sono trovate a condurre 20-18 e 22-20. Due muri di Gogna, due errori delle padrone di casa e il punto finale di Lombardo hanno regalato alla GTN il due a zero.

Da dimenticare la terza frazione delle friulane, che non sono riuscite ad arginare un Ostiano agguerritissimo in difesa e preciso in tutti gli altri fondamentali: il pareggio è durato fino a quota 9, poi Ostiano ha preso il largo e per Squizzato e compagne non c’è stato nulla da fare. Fumagalli ha inserito Mandò per Pozzoni ma il parziale non è mai stato in discussione. Tensione alle stelle nel quarto set, con alcune decisioni arbitrali contestate dalla formazione udinese. A metà parziale è stata la GTN ad allungare, accelerando in battuta e sfruttando gli errori dell’Ostiano, soprattutto in attacco. Dal 13-14 le friulane sono passate a condurre 14-18; qualche brivido sul 18-19, poi ci hanno pensato Nardone (decisiva la sua serie in battuta) e Braida (muro) a siglare il 20-24. Partita chiusa da Squizzato alla quarta palla match.

Tabellino

Ostiano 1 Gtn Volleybas 3 Parziali: 19-25, 22-25, 25-19, 23-25. Ostiano Cremona: Sironi, Barbarini, Lucchetti, Ravera, Dalpedri, Frugoni, Ferrara, Bortolot, Ferrigno, Brumat, Maghenzani, Braga. All.: Giorgio Bolzoni e Alessandro Poli.

Gtn Volleybas Udine: Pozzoni, Squizzato, Mandò, Nardone, Floreani, Lombardo (K), Braida, Morra (L), Gogna, Cerebuch. All: Alessandro Fumagalli.

Arbitri: Eleonora Spartà e Davide Perna Di Dio. 

Torna su
UdineToday è in caricamento