Verzegnis-Sella Chianzutan, sarà duello Zardo-Fattorini per la vittoria

Dalle 9 di domenica 2 giugno si corre la cronoscalata carnica, giunta alla 50esima edizione

Si fa sul serio alla Verzegnis-Sella Chianzutan, cronoscalata giunta alla sua 50esima edizione e valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna, il Trofeo Italiano Velocità Montagna, il campionato Friuli Venezia Giulia, austriaco e sloveno. Alle 9 di domenica 2 giugno 263 piloti si daranno battaglia per gara-1 lungo il percorso di 5,640 km (pendenza media 7,2%, dislivello pari a 396 metri), allestito dall’Asd E4Run, organizzatore della corsa. Gara-2 inizierà una volta che è ridiscesa dalla Sella l’ultima vettura.

I favoriti

La chiusura delle strade è prevista un’ora prima. Le tre biglietterie – a Chiacis, presso la strada del lago di Verzegnis e al bivio di Preone - aprono alle 6.
Nella giornata di prove, suddivise in due sessioni, il miglior tempo è stato fatto segnare da Denny Zardo, autore della virtuale pole position assoluta in 2'35”80. Il pilota veneto, già campione italiano e vincitore dell’edizione 2014, corre con la Norma M20 Fc Zytek gommata Pirelli di gruppo E2Sc. Primo inseguitore nella generale è Michele Fattorini, orvietano vincitore dell’edizione 2015 rimasto a solo mezzo secondo dal “poleman” sulla Osella Fa30 Zytek. Tra i friulani molto atteso Gianni Di Fant, che ieri ha fatto segnare il secondo tempo tra le Gt Supercup su Lamborghini Huracan.

Le autorità

Visto che l’edizione attuale coincide con le nozze d’oro della gara, sulla linea di partenza di gara-1 è prevista una cerimonia con alzabandiera e taglio del nastro: ci saranno l'assessore regionale, la friulana Barbara Zilli; il neo-eletto sindaco di Verzegnis Andrea Paschini e il vicequestore di Tolmezzo Alessandro Miconi.
Nel pomeriggio, al termine di gara-2, è prevista la cerimonia di premiazione a Sella Chianzutan (poco dopo l’arrivo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento