menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udinese, le probabili formazioni dell'incontro con l'Hellas

Il Verona arriverà a Udine seguito da un nutrito gruppo di tifosi e con la salvezza in testa, dopo aver vinto il derby scaligero. I bianconeri invece devono risollevarsi a tutti i costi, prima che la situazione diventi troppo negativa. E per questo Colantuono potrebbe affidarsi a Di Natale ed a un cambio modulo

Sarà cambio modulo, per la prima volta, dopo la pioggia di critiche e dopo la crisi nera che avvolge l'Udinese, incapace di vincere dal sei gennaio, quando fu l'Atalanta a soccombere sotto i colpi del suo ex allenatore. Quasi due mesi dopo, l'Udinese ha solo tre punti in più, frutto di altrettanti pareggi, conditi da cinque sconfitte. E appunto per salvare una situazione che sta rapidamente precipitando, Colantuono spariglia le carte e lancerà i suoi con un inedito 4-3-3, modulo caro all'allenatore ai tempi di Bergamo ma mai usato in Friuli. Gli allenamenti a porte chiuse saranno serviti a testare questo nuovo schema. In più, la grande novità sarà Totò Di Natale, titolare dal primo minuto di nuovo dopo la pesante sconfitta con la Juventus. 

Con il 4-3-3, il Cola aveva la necessità di scegliere chi far giocare esterni alti. E la scelta è ricaduta su Cyril Thereau e Bruno Fernandes, anche se Matos scalpita. Al centro, ci sarà Di Natale. A centrocampo, per la squalifica di Hallfredsson, giocheranno Kuzmanovic, Guilherme e Badu, mentre la consueta difesa a tre scalerà a destra, con l'inserimento di Armero a sinistra.

Il Verona scenderà al Friuli con il tradizionale 4-4-2 di Delneri, con contemporaneamente Toni e Pazzini in campo. Pisano, Bianchetti, Helander e Albertazzi in difesa aiuteranno il giovane Gollini a mantenere inviolata la porta, mentre Moras sarà squalificato.

UDINESE (4-3-3) Karnezis; Piris, Danilo, Felipe, Armero; Badu, Guilherme, Kuzmanovic; Fernandes, Di Natale, Thereau

VERONA (4-4-2) Gollini; Pisano, Bianchetti, Helander, Albertazzi; Wsolek, Marrone, Ionita, Siligardi; Toni, Pazzini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento