Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Udinese-Spezia 2:3 | Amarezza bianconera, la prima delusione è servita

 

Udinese fuori dalla Coppa Italia, senza nemmeno attendere che finisca l’estate. Sorprese agostane ce ne sono sempre state, e non sono state sempre annunciatrici si stagioni fallimentari, ma quando tocca a te la preoccupazione si fa sentire. Di positivo c’è che non servirà arrivare nei primi mesi del nuovo anno per farsi eliminare, come invece succedeva qualche campionato fa. Saranno così evitate le retoriche del tipo «almeno proviamo a vincere la Coppa». Per il resto c’è poco da segnalare. Sabato prossimo si gioca per i tre punti, in casa di una Roma che avrà la testa al Porto. Basterà per evitare altri dispiaceri?

Udinese: Karnezis, Heurtaux, Danilo, Felipe, Widmer, Badu, Fofana (dal 16' st Hallfredsson), De Paul, Armero (dal 29' st Jankto), Matos (dal 16' st Penaranda), Zapata. 

A disp: Scuffet, Samir, Angella, Lodi, Edenilson, Kone, Balic, Perica, Ewandro. All. Giuseppe Iachini

Spezia: Chichizola, De Col, Valentini, Terzi, Migliore, Pulzetti, Sciaudone (dal 37' st Vignali), Mastinu (dal 12' st Piccolo), Errasti, Nenè, Okereke (dal 22' st Ceccaroni). 

A disp: Pagnini, Valentini, Tamas, Galli, Awua, Bastoni, Vignali, Maggiore, Piu, Acampora. All. Domenico Di Carlo

​MARCATORI: De Paul al 35' pt, Valentini al 38' pt, Okereke al 40' pt, Nenè al 14' st, Zapata al 44' st

Arbitro: Abisso di Palermo

Assistenti: Vivenzi e Gava

Quarto Uomo: Ros

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento