menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gabriel Silva

Gabriel Silva

Udinese-Slovan Liberec 1:3 | Brutta caduta in casa

Tre gol subiti e solo uno segnato: è questo l'amaro bilancio della serata triestina, dove l'Udinese crea molte occasioni più degli avversari, ma alla fine il risultato mette in seria difficoltà la qualificazione

Pessima serata allo stadio Rocco di Trieste. L'Udinese esce a testa bassa, surclassata nel risultato anche se non nel gioco. Finisce 3 a 1 per lo Slovan, che mette un passo nei gironi di Europa League. La squadra di Guidolin è sfortunata, si trova di fronte il portiere Kovar in stato di grazia e quando l'estremo difensore non ci arriva, ci pensano pali e traverse a tenere lontani i bianconeri dalla rete. L'unico gol arriva dal piede destro di Gabriel Silva, che riesce a superare Kovar solamente in acrobazia.

IL VIDEO CON TUTTI I GOL

LE PAGELLE DELL'INCONTRO

La partita si mette male per i bianconeri al 16', dopo un arrembante inizio dell'Udinese. Un gran tiro di Rybalka supera un Kelava sostanzialmente incolpevole. L'Udinese subisce il colpo, e per qualche minuto lo Slovan si fa avanti pericolosamente. Ma al 30' l'Udinese torna ad essere pericolosa, con Di Natale che non trova lo specchio. Il gol arriva dai piedi di Gabriel Silva, che supera Kovar in semi rovesciata da posizione molto defilata. Il tempo si chiude quindi sull'1 a 1.

GUIDOLIN: "UNA PARTITA COSI' NON L'AVEVO MAI VISTA"

Appena tornati in campo, l'Udinese si trova ad inseguire. Dopo 3 minuti infatti la difesa bianconera si fa trovare impreparata e Delarge supera per la seconda volta Kelava. La formazione di Guidolin si spinge ancora una volta all'attacco, ma le occasioni vengono tutte sprecate (clamorosa l'occasione capitata a Lazzari, che da solo a porta praticamente indifesa spreca ritardando troppo il tiro e gettando al vento il possibile 2 a 2.) Nei minuti successivi poi il gioco si interrompe per lunghi minuti, quando Di Natale e il portiereavversario Kovar si scontrano. Il numero 10 bianonero ha la peggio, e deve essere fasciato alla testa per una ferita sanguinante. Ma la partita non è finita, al 37' lo Slovan segna ancora, con un tiro dalla distanza di Kusnir. E dopo l'ennesimo legno colpito dai bianconeri, la partita termina. Serve un miracolo per arrivare nei gironi.

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Udinese: la qualificazione è ancora possibile?

EUROPA LEAGUE: Il 3 a 1 in casa ha messo in seria difficoltà i bianconeri. E' possibile un recupero?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento