menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Periodo delicato per Francesco Guidolin

Periodo delicato per Francesco Guidolin

Udinese-Parma: le probabili formazioni dell'esordio al Friuli

La formazione bianconera è chiamata al riscatto dopo la brutta figura in Europa League ed il deludente esordio con la Lazio. Guidolin non avrà a disposizione i senatori Pinzi e Domizzi, oltre all'infortunato di lungo corso Brkic

Partenza in salita per l'Udinese e per il tecnico Francesco Guidolin, che contro la sua ex squadra cercherà di invertire la rotta dell'ultimo periodo, dove i bianconeri hanno rimediato una sconfitta all'esordio con la Lazio e l'eliminazione dall'Europa League ad opera dello Slovan Liberec.

STATISTICHE. Sono 38 le sfide di Serie A tra bianconeri e crociati: in 13 occasioni si è imposta l'Udinese, 16 sono le vittorie emiliane e nove pareggi. La sconfitta dell’Olimpico ha interrotto una serie di otto vittorie consecutive in Serie A per l'Udinese, la migliore della sua storia. Solo 6 le palle gol create dai friulani nella prima giornata contro la Lazio, nonostante le "bocche da fuoco" Di Natale e Muriel. In cinque confronti in Serie A Guidolin non ha mai perso con Donadoni, vincendo 3 volte e pareggiando 2.

QUI UDINE. Diversi dubbi alimentano la lunga vigilia del match: ci sarà ancora spazio per Kelava? Heurtaux verrà confermato nonostante la prestazione sciagurata contro lo Slovan? Pereyra verrà punito per la sciocca espulsione di cui è stato protagonista in coppa? Guidolin sembra orientato a confermare lo schema che ha prodotto tanti risultati nell'ultimo triennio, e difficilmente "brucia" un giocatore dopo un paio di prestazioni poco convincenti, sopratutto a inizio stagione.

QUI PARMA. Complice l'assenza di Paletta sembra proprio che a far da leader della difesa emiliana ci sarà la vecchia conoscenza Felipe, brasiliano "friulanizzato", che tanto avrebbe voluto tornare al club che lo portò in Italia, visto che ha messo radici a Tarcento. Curiosità per la presenza in attacco di Antonio Cassano, storicamente protagonista di ottimi inizi ogni volta che cambia casacca.

PROBABILI FORMAZIONI

Udinese (3-5-2): Kelava; Heurtaux, Danilo, Naldo; Basta, Pereyra, Allan, Lazzari, Gabriel Silva; Di Natale, Muriel. Indisponibili: Brkic, Pinzi, Domizzi.

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Marchionni, Valdés, Parolo, Gobbi; Cassano, Amauri. Indisponibili: Paletta, Galloppa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento