menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Totò Di Natale, al 17° centro stagionale

Totò Di Natale, al 17° centro stagionale

L'Udinese esce delusa e sconfitta dallo scontro al vertice col Milan

Il solito gol di Di Natale illude. Nella ripresa i bianconeri arretrano, vedono uscire dal campo prima Isla e poi lo stesso capitano e subiscono il letale uno due di Maxi Lopez ed El Shaarawy

Tutto in meno di dieci minuti allo stadio Friuli, con il Milan che riesce a ribaltare la situazione e a portarsi a casa tre punti sui quali ci sarebbe molto da discutere. Niente da dire sulla regolarità dei gol, per carità, ma il successo milanista infastidisce e ferisce la tifoseria bianconera per le tempistiche con cui è arrivato. Fino al momento del pareggio, infatti,  i rossoneri non si sono mai fatti vedere dalle parti di Handanovic.

Ha aperto le danze il solito Antonio Di Natale, aiutato a battere Amelia da una bella triangolazione con Gelson Fernandes e da una deviazione di Thiago Silva. Nella prima frazione ci sono poi state ancora un paio di occasioni per il bomber napoletano, ma non sono state capitalizzate. La seconda frazione di gioco non ha visto grande movimento davanti alle porte, fino al risveglio milanista di Maxi Lopez ed El Sharaawy.

Il primo scivolone casalingo in campionato non è di certo solo frutto del caso, chiaro. Nel secondo tempo la formazione di Guidolin è stata troppo rinunciataria, lasciando conquistare al Milan il possesso del gioco e una parte consistente di campo. L'Udinese della prima parte della stagione, diversa  negli uomini e nella condizione, difficilmente avrebbe permesso una cosa del genere, ma è giusto fare i conti con quello che si ha a disposizione e non con delle ipotesi. Non hanno aiutato i colpi duri di Ambrosini su Isla (infortunio del quale ancora non si conosce l'entità) e Thiago Silva su Di Natale, che hanno costretto i due migliori in campo, assieme a Danilo, ad alzare bandiera bianca prima del 90'.

Le pagelle:

Udinese (3-5-1-1): Handanovic 5, Benatia 5,5, Danilo 7, Domizzi 6; Basta 6, Isla 7 (16' st Pasquale 5), Pazienza 6 (43' st Torje SV), Fernandes 6, Armero 6,5; Abdi 6; Di Natale 6,5 (30' st Floro Flores 5,5). A disposizione: Padelli, Coda, Ferronetti, Pereyra, Torje

Milan (4-3-1-2): Amelia 7,5; Abate 5,5, Mexes 6, Thiago Silva 6, Mesbah 6; Emanuelson 6, Ambrosini 6,5, Nocerino 5,5 (21' st Maxi Lopez 7,5); Seedorf 5; El Shaarawy 7,5, Robinho 5. A disposizione: Roma, Bonera, Zambrotta, Antonini, Cristante, Inzaghi

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento