menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udinese-Hellas Verona 2:0 | Riscossa bianconera dopo 8 giornate

La vittoria contro la formazione scaligera scaccia l'incubo retrocessione. Buono l'esordio del nuovo 4-3-3 impostato da Colantuono dopo le pressioni societarie

Tre punti tutti in una volta, e pure senza gol subiti. Era dall’1 a 0 del 20 dicembre col Toro all’Olimpico che l’Udinese non raggiungeva un risultato simile. La posta piena in casa non veniva invece conquistata dal 2 a 1 dell'Epifania all'Atalanta. Nella settimana del cambio di modulo, del richiamo di preparazione e dell’arrivo di Gino Pozzo - tutto assieme - le cose sono andate per il meglio. Facile con l’ultima in classifica, obietterà qualcuno. Certo, ma l’Hellas arrivata al Friuli era reduce da un sonoro successo nel derby con il Chievo e da un entusiasmo ritrovato grazie ai primi effetti della cura Delneri. Complice la contemporanea sconfitta del Frosinone a Genova la zona calda è ora a 7 lunghezza. Ci voleva davvero. 

LE PAGELLE DELLA PARTITA

UDINESE Karnezis; Piris, Danilo, Felipe, Ali Adnan; Badu, Guilherme, Kuzmanovic; Bruno Fernandes (dall'80' Edenilson), Di Natale (dal 72' Zapata), Thereau (dall'88' Widmer)

HELLAS VERONA Gollini; Pisano, Bianchetti, Helander, Fares; Wszolek (dal 62’ Gomez), Ionita, Marrone, Siligardi (dal 46’ Romulo); Pazzini (dal 55’ Rebic), Toni 

MARCATORI 31’ Badu, 56’ Thereau

AMMONITI Pazzini, Fares, Bianchetti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scontro sulla Napoleonica, distrutta un'automobile

  • Salute

    Ora a Udine ci si cura dai malanni facendo l'orto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento