menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Totò Di Natale © INFOPHOTO

Totò Di Natale © INFOPHOTO

Udinese - Cagliari 2-0 | I bianconeri al Friuli tornano a vincere

In casa l'Udinese non ha mai perso in questa stagione, ed anche oggi la tradizione si conferma. Un convincente 2 a 0 è sufficiente per sconfiggere i sardi, fermi a 7 punti in classifica. Entrambi i gol nascono da calci di punizione, e mentre su uno è bravo Danilo ad insaccare, la seconda rete è frutto del piede fatato del capitano friulano

I punti, per l'Udinese, arrivano solo in casa. E la partita casalinga con il Cagliari non fa eccezione. Al fischio finale il Cosmo del Friuli mostra un secco 2 a 0 a favore dei bianconeri, che vincono e convincono. Un gol per tempo, entrambi da (o sugli sviluppi di) calcio di punizione battuto da Di Natale. Sul primo è Danilo a prendersi il merito del gol, dopo una serie di passaggi dai compagni di difesa Heurtaux e Naldo. Il secondo invece è tutto merito del numero 10 bianconero, che trova una traiettoria magica e batte Agazzi.

LE PAGELLE DELL'INCONTRO

Guidolin decide di schierare fin dal primo minuto Pinzi a centrocampo e Nico Lopez a supporto di Totò Di Natale. Il Cagliari invece sceglie Ibraimi dietro due punte, Ibarbo e Pinilla. E il primo pericolo è proprio dei sardi: Murru, defilato sulla destra, lascia partire un tiro dalla lunghissima distanza che centra la traversa della porta di Kelava, spaventando i tifosi friulani. La partita poi rallenta, le due difese sono brave a chiudere ogni spazio e a non lasciare occasioni da gol. La rete arriva al 33' da palla ferma: Di Natale butta in area il pallone, che dopo una serie di rimpalli arriva a Danilo. Il brasiliano in acrobazia supera Agazzi e segna il momentaneo 1 a 0. Il Cagliari prova a reagire, ma Peruzzo fischia la fine del primo tempo senza che i rossoblu si siano mai resi seriamente pericolosi.

Nella seconda frazione Guidolin lascia negli spogliatoi Nico Lopez, reo di non aver seguito a sufficienza le indicazioni del mister, e fa entrare Maicosuel. Al 53' Rossettini sgambetta G.Silva non lontano dall'area di rigore. Sul pallone va Di Natale, che supera la barriera e batte Agazzi con una traiettoria imprendibile. 2 a 0, Cagliari al tappeto. L'Udinese amministra il doppio vantaggio con tranquillità e senza grossi timori. Finisce senza ulteriori emozioni, l'Udinese si conferma imbattibilie in casa e salta a 10 punti in classifica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento