menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udinese - AZ Alkmaar, i bianconeri alla ricerca del riscatto europeo

L'ultima volta ai quarti fu superando lo Zenit, sotto la guida di Pasquale Marino. Degli undici che scesero in campo in Russia stasera ci saranno Handanovic, Asamoah e Di Natale. Tre uomini chiave per tentare l'impresa

Notte di passione allo stadio Friuli, con l'Udinese chiamata all'impresa contro gli olandesi dell'AZ Alkmaar. Il risultato dell'andata, come sostenuto in  conferenza stampa sia da Guidolin che dal collega Verbeek favorisce gli ospiti, con i bianconeri costretti a recuperare il risultato patito la settimana scorsa.

Per tentare il ribaltone non sarà fra gli undici titolari Dusan Basta, rivelazione friulana dell'anno, costretto a stare fuori a causa di problemi muscolari che lo condizionano da diversi giorni.

In campo dall'inizio il capitano Totò Di Natale, obbligato a fare gli straordinari per tentare l'accesso ai quarti di finale. L'ultima volta che l'Udinese ha giocato gli ottavi fu contro lo Zenit San Pietroburgo. I bianconeri, guidati da Pasquale Marino, vinsero in casa per 2 a 0 e persero nella vecchia capitale dell'impero russo per 1 a 0, riuscendo così ad avere ragione di quella che oggi è la squadra di Luciano Spalletti. Quello fu il miglior risultato "europeo" della storia friulana. Facciamo tutti il tifo perché Francesco da Castelfranco possa almeno emulare il suo predecessore.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Ferronetti, Benatia, Domizzi; Pinzi, Pazienza, Asamoah, Abdi, Armero; Di Natale; Floro Flores. A disposizione: Padelli, Neuton, Ekstrand, Pasquale, Battocchio, Fabbrini, Marsura
AZ Alkmaar (4-3-3): Esteban; Marcellis, Vieergever, Moisander, Poulsen; Holman, Maher, Elm; Boymans, Altidore, Beerens. A disposizione: Heijblok, Reijnen, Klavan, Falkenburg, Ortiz, Gudmundsson, Lewis

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento