menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Gotti

Luca Gotti

Udinese–Atalanta 2:3 | La Dea punisce ancora una volta

I bianconeri riescono a pareggiare con Lasagna dopo il vantaggio di Zapata, poi capitolano sotto i colpi dell'altro ex Muriel. Accorcia ancora Lasagna nel finale

Niente da fare, l'Atalanta è troppa cosa per l'Udinese. Quando non ci si mettono la foga e l'organizzazione dei giocatori di Gasperini ci pensano i difensori dell'Udinese a favorire il diretto avversario. La leggerezza di Troost-Ekong sulla rete dell'uno a zero di Zapata – troppo spazio lasciato al giocatore colombiano – e i pasticci di Becao sul due a uno nerazzurro – fallo e gioco a nascondino in barriera – sono gravità che hanno un peso specifico enorme. Di buono c'è che Kevin Lasagna si è ricordato di valere qualcosa come attaccante, in particolare in occasione della sua seconda rete, segnata con l'istinto del rapace. È una delle poche notizie buone di oggi per i friulani. 

Le pagelle della partita

Udinese

Musso; Troost-Ekong (dal 66' Becao), Nuytinck, Samir; Stryger Larsen (dall'82' Nestorovski), Walace, Jajalo (dall'82' ter Avest), Fofana, Ken Sema (dal 66' Zeegelaar); Teodorczyk (dal 71' Okaka), Lasagna.
A disposizione: Nicolas, Perisan, Ballarini, Mazzolo, Palumbo, De Maio. All. Gotti

Atalanta

Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti (dal 46' Palomino); Hateboer (dal 59' Goesens), Pasalic (dal 59' de Roon), Freuler, Castagne; Malinovsky (dal 52' Muriel), Gomez (dall'80' Ilicic); Zapata.
A disposizione: Sportiello, Rossi, Sutalo, Tameze, Czyborra, Bellanova, Colley. All. Gasperini 

Arbitri

Arbitro: Di Bello
Assistenti: Di Vuolo – Di Iorio
IV Uomo: Aureliano
Var: Chiffi
Avar: Tolfo

Marcatori

Al 9' Zapata, al 31' Lasagna, al 71' e al 79' Muriel, all'87' Lasagna

Note

Ammoniti Malinovsky, Becao, Caldara, Zeegelaar


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento