menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un rientro in grande stile per Giampiero Pinzi

Un rientro in grande stile per Giampiero Pinzi

Udinese - Atalanta 2-1 | I bianconeri salutano lo stadio Friuli con i tre punti

Non c'era modo migliore per salutare i numerosi tifosi per l'addio al vecchio stadion Friuli. La doppietta del capitano salva la partita, che si era messa male con il gol di De Luca. Tre punti fondamentali nella corsa al quinto posto ad un match dalla fine. Unica nota negativa, l'infortunio di Totò, che esce in barella

Nell'addio al vecchio Friuli, un altro "vecchio" dimostra di non essere superato dai tempi. Totò Di Natale segna la partita contro l'Atalanta con due reti ed una traversa, mentre vari giovani bianconeri falliscono la prova. Come tutti si aspettano, l'Udinese parte forte. In una buona cornice di pubblico, i bianconeri in quattro minuti hanno due ottime occasioni, entrambe per il capitano, ma prima Consigli poi la traversa gli negano il gol. Gol che arriva, a sorpresa, per l'Atalanta. I bergamaschi, che non hanno più nulla da chiedere a questa stagione, hanno schierato le seconde linee, e proprio una riserva come De Luca porta in vantaggio gli ospiti. Radovanovic da lontano cerca la porta e Brkic, in tuffo, para ma non allontana. Sulla ribattuta arriva l'ex Varese (che parte in fuorigioco) e dopo una prima parata del serbo riesce a segnare. Per i bianconeri è una doccia fredda, e ci vuole un po' prima che si ritrovano. Intanto Moralez rischia di segnare il 2-0 ma il diagonale termina a lato.

UDINESE-ATALANTA: LE PAGELLE

L'Udinese, pian piano, si risveglia. Ci mette un po' ad arrivare al pari, ma al 42' ci riesce. Allan serve Di Natale che, freddissimo, batte Consigli con l'esterno destro. E' l'1 a 1, su cui si chiuderà il primo tempo. Durante l'intervallo, i tifosi e le squadre si uniscono nel ricordo di Piermario Morosini, doppio ex, mentre il Cosmo mostra le immagini del centrocampista morto a Pescara l'anno scorso.

Nel secondo tempo non c'è tempo di sedersi per i supporters bianconeri che già sono di nuovo in piedi ad esultare. Ancora Di Natale supera il portiere nerazzurro per il gol del vantaggio. Poco dopo, il numero 10 cerca un gol in acrobazia che non ha fortuna. L'Udinese rallenta la manovra, e l'Atalanta non fa nulla per cambiare le cose. La partita sembra avviarsi verso la festa bianconera, quando l'intero Friuli trema: Totò, cadendo, mette male la gamba e si infortuna. Il capitano è costretto ad uscire in barella, mentre si presume si tratti di una distorsione al ginocchio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento