menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udinese - Atalanta 2:0 | Al Friuli tornano i tre punti dopo due giornate

I bianconeri, un punto nelle due precedenti sfide, tornano a vincere contro l'Atalanta di Colantuono e dell'ex Denis e raggiungono di nuovo il terzo posto in classifica. A segno contro i nerazzurri capitan Di Natale e Cyril Thereau nel primo tempo, mentre nel secondo tempo la squadra di Stramaccioni e Stankovic si limita a controllare gli sterili attacchi bergamaschi

L'Udinese torna alla vittoria dopo due giornate contro l'Atalanta di Colantuono, grazie alle reti siglate da Di Natale e Thereau. E per Totò è una giornata speciale: 198 reti in Serie A (-2 dai 200, -7 da Baggio) e giocatore più presente in campionato con la maglia bianconera (337, superato Valerio Bertotto).Il gol, dopo cinque minuti, è quindi il degno coronamento di una giornata fantastica. L'Atalanta rappresenta un ben misero pericolo, non arrivando mai ad impensierire seriamente Karnezis, e l'Udinese dopo le due reti del primo tempo ha vita piuttosto facile.

Stramaccioni sceglie la formazione titolare per affrontare i bergamaschi, con Kone e Thereau dietro Di Natale. Colantuono invece preferisce lasciare in panchina sia Denis che Boakye, schierando Rolando Bianchi. Passano però appena cinque minuti, ed il Friuli è già tutto in piedi. Di Natale, bravissimo a seguire l'azione, si trova palla al piede al limite dell'area e centra l'angolo lontano con un gran tiro a giro. Mezz'ora dopo, Thereau centra lo stesso punto della rete, ma dopo una percussione offensiva personale e scivolando appena dentro l'area di rigore. L'Atalanta non reagisce, e si va negli spogliatoi sul 2 a 0.

LE PAGELLE DEL MATCH

Nella ripresa, Colantuono butta nella mischia subito sia Denis che Boakye, ma la situazione non cambia. Centrocampo e difesa dell'Udinese riescono a chiudere ogni azione avversaria, per poi ripartire in contropiede. Ma succede poco, la partita si trascina su binari tranquilli fino alla fine, quando Di Natale esce per Geijo e per prendersi la meritata standing ovation. Termina 2 a 0, in attesa ora del turno infrasettimanale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento